Coronavirus, l'Uruguay sospende i contratti di Tabarez e 400 dipendenti

28.03.2020 12:30 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, l'Uruguay sospende i contratti di Tabarez e 400 dipendenti

"Una decisione molto difficile per proteggere il futuro del nostro calcio". Con queste parole la Federcalcio uruguaiana ha annunciato, a causa della pandemia coronavirus, la sospensione dei contratti di quasi tutti i dipendenti federali, a cominciare dal maestro Oscar Washington Tabarez, 73enne commissario tecnico della "Celeste" dal 2006. Secondo la stampa locale il provvedimento riguarda ben 400 persone, tutte invitate dall'AUF a ricorrere all'assicurazione contro la disoccupazione sin dall'1 aprile. L'esecutivo tornerà a riunirsi il 13 aprile per esaminare la situazione, ma la sensazione è che la sospensione dell'attività e quindi dei contratti si protrarrà a lungo. "La speranza è che in breve tempo, la palla riprenderà a girare", è l'auspicio finale della Federazione uruguaiana.