Coronavirus/ Quando il Tg3 Leonardo parlava di un nuovo virus in Cina

25.03.2020 18:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus/ Quando il Tg3 Leonardo parlava di un nuovo virus in Cina

Emergenza Coronavirus in atto, una pandemia che ha scosso il mondo e continua a imperversare senza sosta. Ogni nazione ha posto misure di sicurezza per uscirne il prima possibile. Ma quale è la vera natura del virus in questione? In molti hanno sollevato dubbi a riguardo, ipotizzando possa essere frutto di un lavoro svolto in laboratorio. Un servizio andato in onda il 16/11/2015 su Rai3, precisamente su Tg3 Leonardo, sembra aver anticipato la situazione complicata che oggi il pianeta vive. Precisamente, viene spiegato come un gruppo di ricercatori cinesi, all'epoca, abbia innestato una proteina dei pipistrelli sul virus della SARS. Ne sarebbe uscito un supervirus potenzialmente nocivo per l'essere umano. Un esperimento destinato a restare in laboratorio, ovviamente per motivi di studio. Ma la domanda che lo stesso servizio pone è: "vale la pena correre il rischio di creare una minaccia così grande solo per poterla esaminare?". Ancora oggi è difficile trovare risposte concrete e comprendere in fondo quale sia l'origine reale del Coronavirus. Di seguito il video:

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO