Esplosione Torre Angela, scatta la raccolta fondi per aiutare la famiglia: tutti i dettagli

Gli amici della famiglia Iuvara fanno scattare una raccolta fondi per aiutare la famiglia dopo l'esplosione della palazzina a Torre Angela...
14.09.2021 19:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Esplosione Torre Angela, scatta la raccolta fondi per aiutare la famiglia: tutti i dettagli

Una tragedia ha sconvolto la vita della famiglia Iuvara. L'esplosione dell'ultimo piano della loro palazzina in zona Torre Angela ha distrutto tutti gli appartamenti dello stabile mettendo di fatto tutta la famiglia in mezzo a una strada. Davide ed Emanuela hanno due bambine rispettivamente di sei anni e 9 mesi. Sabato avrebbero coronato il loro sogno d'amore sposandosi con un anno e mezzo di ritardo a causa della pandemia mondiale e dopo vari rinvii. L'esplosione ha reso inagibile non solo l'appartamento dell'affittuario all'ultimo piano, ma anche quello della famiglia e della mamma di lui. Tutti di fatto si sono ritrovati in mezzo a una strada con i Vigili del Fuoco che hanno sigillato gli appartamenti non permettendo nemmeno di prendere alcuni effetti personali. I Iuvara saranno ospiti di un hotel per circa un mese, ma poi dovranno trovare una soluzione in attesa di capire le condizioni della loro abitazione. Nonostante tutti siano sopravvissuti all'incidente, la paura del futuro c'è. Gli amici della coppia che stasera erano attesi per la serenata organizzata nei dettagli ha deciso di non lasciare da soli Davide ed Emanuela e ha lanciato una raccolta fondi su GoFoundme.com . Un piccolo gesto può essere importante e riportare il sorriso in una famiglia che da questa mattina, dopo il grande spavento, ora ha paura del futuro. 

Clicca su questo link per tutti i dettagli della raccolta fondi o in alternativa questo l'iban della famiglia:

DAVIDE IUVARA  - IBAN IT53L0760103200000083601054

Dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it l'assoluta vicinanza alla famiglia e l'invito a tutti i nostri lettori ad aiutare Davide ed Emanuela a ritrovare il sorriso e a non avere più paura del domani.