Inter, Marotta: “Impegni delle nazionali da ridurre, rispetto per i club”

31.10.2020 18:45 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Inter, Marotta: “Impegni delle nazionali da ridurre, rispetto per i club”

Intervenuto ai microfoni di Sky prima del match tra Inter e Parma, l'amministratore delegato dei nerazzurri Marotta ha speso parole dure nei confronti degli impegni dei giocatori con le nazionali: "Dobbiamo almeno ridurre le partite delle nazionali perché altrimenti si fa fatica a gestire squadre come la nostra”.È una situazione che affronteremo con molta rigidità, dobbiamo già rispondere ai tanti impegni ed è giusto che le federazioni rispondano a noi. Bisogna adoperare grande cautela affinché i calciatori rispondano alle nazionali. Questo è un malumore che serpeggia in tutti i dirigenti dei club più grandi. È una stagione difficile che bisogna portare a termini contro un grande avversario come il Covid. Sta nell’intelligenza di tutti adottare buon senso. Non voglio boicottare le convocazioni, ma per rispondere alle convocazioni devono essere nelle condizioni psicofisiche per farlo. Se sono affaticati vanno lasciati a casa. Chiedo maggiore rispetto verso i club”.