Italia - Svizzera, Bonucci: “Siamo un grande gruppo. L’Inghilterra mi ha impressionato”

15.06.2021 17:45 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Italia - Svizzera, Bonucci: “Siamo un grande gruppo. L’Inghilterra mi ha impressionato”

Dopo la straripante vittoria sulla Turchia all'esordio, l'Italia torna in campo per la seconda giornata della fase a gironi. Mercoledì sera all'Olimpico arriva la Svizzera di Petkovic, reduce dal pareggio con il Galles. Leonardo Bonucci ha presentato la sfida in conferenza stampa: "L'adrenalina alimenta questo lavoro, non vedo l'ora di giocare questa partita".

GRUPPO - "E' la squadra più squadra, nel corso di questi anni ci sono stati tanti giocatori che ne hanno fatto parte e non c'è mai stato un momento in cui si sia verificato qualcosa di storto. Quando ci sono dei nuovi che entrano in un gruppo così, significa che è coeso. E non a caso arrivano questi risultati".

INGINOCCHIARSI CONTRO IL RAZZISMO - "Siamo contro razzismo e discriminazioni. A oggi non c'è una richiesta della UEFA di intraprendere un'iniziativa, è una libera scelta delle Federazioni, da parte di tutti c'è una posizione contro il razzismo".

SVIZZERA - "Ha giocatori importanti, sono una squadra che sta insieme da tempo e merita rispetto. Soprattutto davanti meritano attenzione".

AVVERSARIE PIÙ FORTI - "Oltre a chi giocherà oggi, mi ha impressionato l'Inghilterra per l'attitudine e la voglia di portare a casa il risultato".

ENTUSIASMO - "Umiltà e tenere i piedi per terra sono i segreti per fare gare come contro la Turchia. Abbiamo sempre azzerato quel che abbiamo fatto, continuando a fare il nostro dovere. E' tornata voglia di tornare in Nazionale: è merito del mister, venivamo da una parentesi buia, il fatto di esser diventati gruppo è conseguenza naturale di star bene tra di noi".