Lazio, Garlaschelli: "Rosa troppo corta per giocare ogni tre giorni. La Champions è al sicuro"

L'ex calciatore biancoceleste ha così commentato il momento della squadra di Inzaghi, facendo anche un bilancio finale di stagione.
10.07.2020 15:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini-Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Garlaschelli: "Rosa troppo corta per giocare ogni tre giorni. La Champions è al sicuro"

Ai microfoni di Lazio Style Radio, è intervenuto l'ex calciatore biancoceleste Renzo Garlaschelli, commentando così il momento che sta vivendo la Lazio: “Purtroppo dobbiamo abituarci a vedere una squadra diversa da quella che abbiamo ammirato prima del lockdown. Così come quando era impegnata anche in Europa League, anche con questo mini campionato, stanno venendo fuori le difficoltà giocando spesso. Al completo, gli uomini di Inzaghi hanno dimostrato di potersela giocare con tutti, ma con tutte queste assenze e infortuni, rischiano di andare in difficoltà con tutti gli avversari. Con Fiorentina e Torino ci sono sì state rimonte, ma dettate dal carattere e dall’inerzia, non da prestazioni convincenti".

AMBIZIONI  - “Con il Sassuolo sarà una sfida difficile, è in salute e ha fatto bene fin’ora. Nonostante però il pessimismo sulla possibilità di giocare ancora per lo scudetto, credo che la Lazio arriverà tranquillamente in Champions, coronando una stagione comunque molto positiva in cui ha potuto togliersi molte soddisfazioni ottenendo ottimi risultati in campionato”.

INFERMERIA - Lazio, Inzaghi fa la conta: il punto sugli

Lazio - Sassuolo, come all'andata: la carica del club sui social - VIDEO

TORNA ALLA HOME PAGE