Lazio-Inter, Felipe Anderson segna tra le proteste: la spiegazione dell’ex arbitro Marelli

16.10.2021 19:55 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Fonte: Dazn
Lazio-Inter, Felipe Anderson segna tra le proteste: la spiegazione dell’ex arbitro Marelli

Felipe Anderson firma il gol del 2-1 tra le proteste dei giocatori dell'Inter che hanno accusato quelli biancocelesti di non aver tirato fuori il pallone visto che Dimarco era rimasto dolorante a terra. L'ex arbitro Luca Marelli, durante la telecronaca di Dazn, ha spiegato la situazione nel dettaglio: “Abbiamo visto un episodio particolare perché c’è stato sicuramente un contatto su Dimarco che poteva essere punito con un calcio di punizione, ma è stat giustamente applicata la norma del vantaggio. L’Inter ha continuato e perciò non c’era motivo perché la Lazio si fermasse. Ricordiamoci che al livello regolamentare il gioco va interrotto solamente per un colpo alla testa e non è stato questo il caso”