Lazio, Zeman: "Dopo lo 0-2 pensavo la chiudessero, strano vedere l’Atalanta correre così"

Il boemo più famoso del calcio ha commentato la lotta Scudetto e il periodo di forma dell'Atalanta
26.06.2020 07:10 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Zeman: "Dopo lo 0-2 pensavo la chiudessero, strano vedere l’Atalanta correre così"

Zdenek Zeman, ex allenatore di Foggia, Roma e Lazio, è intervenuto ai microfoni di Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, per parlare della ripresa della Serie A e non solo.

RIPRESA CAMPIONATO -Il calcio così è senza sale, è come un piatto insipido, senza la gente non c'è spettacolo, non c'è piacere”.

JUVENTUS - “La Lazio ieri gli ha dato una mano, l'ha aiutata. Dopo lo 0-2 pensavo la potessero chiudere”.

SCUDETTO - “Il campionato è da giocare, perché anche la Juve non sta tanto bene”

SQUADRE PIÙ IN FORMA - “Per ora sta correndo ancora Atalanta, stranamente, visto che viene da Bergamo dove ci sono stati più problemi che altrove. Coi problemi che c'erano a Bergamo pensavo che non avessero molto tempo per prepararsi e lavorare. La Dea mi ha stipito, certo che se poi Malinovskiy indovina quei gol...”.

Pubblicato il 25/06 alle 18.48