Malore Simoni, la moglie: "Gigi lotta, ma è in gravi condizioni"

Le parole di Monica Fontani, moglie di Gigi Simoni, in merito alle condizioni dell'ex allenatore. La situazione è molto critica.
23.08.2019 20:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Malore Simoni, la moglie: "Gigi lotta, ma è in gravi condizioni"

Il "tecnico gentiluomo", Gigi Simoni, è in ospedale ormai da 2 mesi. Dal 22 giugno, giorno in cui è stato colpito da un ictus, l'ex allenatore - tra le altre, anche della Lazio - sta lottando tra la vita e la morte. Dopo tanto silenzio, quest'oggi è stata sua moglie, Monica Fontani, a parlare delle sue condizioni ai microfoni de La Provincia di Cremona: “Mio marito continua a lottare e noi insieme a lui, giorno per giorno, ma è ancora in condizioni gravi. Alcuni tifosi sono arrivati fin qui a Pisa, in ospedale. Hanno portato a Gigi dei palloncini rossi a forma di cuore insieme a tanti messaggi di incoraggiamento, li abbiamo attaccati nella sala d’aspetto. Ma voglio essere sincera fino in fondo, la situazione resta complicata. Mio marito ha avuto un ictus e non possiamo oggi ancora parlare di un percorso in discesa. Tuttavia siamo qui. Speranze? Sempre, anche se il quadro complessivo resta delicato”.

LAZIO, CHIUSA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI: IL DATO

CALCIOMERCATO LAZIO, IL PUNTO DI OGGI

TORNA ALLA HOMEPAGE