Palermo, i tifosi contestano Lotito: interrotta la gara della Primavera

Ieri pomeriggio gli ultras del Palermo hanno contestato duramente i vertici della Lega B, tra cui anche Claudio Lotito, interrompendo la partita della Primavera.
19.05.2019 15:34 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Palermo, i tifosi contestano Lotito: interrotta la gara della Primavera

I tifosi del Palermo non ci stanno. La sentenza che ha spedito la squadra in Serie C ha scatenato l'ira degli ultras rosanero, che ieri pomeriggio hanno sfruttato la partita della Primavera (in campo contro l'Empoli) per manifestare tutto il proprio dissenso in merito alla vicenda. Cori, striscioni, fumogeni. Il match, in onda su Sportitalia e per questo anche di grande visibilità, è stato sospeso per alcuni minuti come conseguenza del fumo che aveva pervaso il campo, rendendo l'incontro praticamente impossibile da mandare avanti. I destinatari della protesta sono i vertici della Lega Serie B e del calcio italiano, tra cui anche il presidente della Lazio Claudio Lotito, considerato uno dei favorevoli alla retrocessione del Palermo.

LAZIO, LE PAROLE DI INZAGHI SUL BOLOGNA

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

TORNA ALLA HOMEPAGE