Torino-Lazio, Immobile a caccia del quinto gol dell’ex stagionale

29.06.2020 09:40 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Lazio, Immobile a caccia del quinto gol dell’ex stagionale

Neanche il tempo di esultare per la vittoria interna con la Fiorentina, che la Lazio è pronta ad affrontare già un nuovo match. Martedì, alle ore 19:30, i biancocelesti faranno visita al Torino in quella che è una gara fondamentale per il prosieguo del campionato. Si affrontano due squadre con obiettivi di classifica completamente diversi: il Torino, che non sta vivendo un particolare periodo di forma, ha bisogno di punti per allungare sul Lecce per vivere un finale di stagione più tranquillo. La Lazio deve continuare la sua marcia Scudetto e, per farlo, non può permettersi di perdere il passo della Juventus, impegnata con il Genoa. La sfida con i granata sarà una gara particolare per Immobile, che ritrova la sua ex squadra con la quale ha segnato 28 gol in 48 partite. Se dovesse timbrare il cartellino nella partita di martedì, Ciro troverebbe il suo quinto gol dell’ex stagionale.

I DUE GOL AL GENOA – Nella stagione 2012/2013, 34 presenze e 5 gol con la maglia rossoblu per l’attaccante campano. Quest’anno ha punito ben due volte la sua ex squadra: un gol all’andata e uno al ritorno. Nella gara di andata dell’Olimpico del 29 settembre, Immobile ha messo a segno il gol del definitivo 4-0 con un bel destro angolato appena dentro l’area di rigore. Nella sesta di ritorno a Marassi terminata 2-3 per la Lazio, il numero 17 ha gonfiato la rete siglando il raddoppio con un gol simile a quello dell’andata: palla vagante che rimane in area e Ciro che raccoglie e piazza la sfera all’angolino.

LA DOPPIETTA AL TORINO – La sfida di andata tra Lazio e Torino è terminata 4-0 per i ragazzi di Inzaghi, assoluti padroni della partita dall’inizio alla fine. A segno Acerbi, due volte Immobile e Belotti nella porta sbagliata. Una rete per tempo per Ciro che prima scarica un bolide in porta dopo un’azione di contropiede e poi spiazza Sirigu dal dischetto. Quella con i granata era la seconda vittoria dopo il pareggio per 3-3 con l’Atalanta, gara da cui è partita la striscia positiva della Lazio con 19 risultati utili consecutivi in campionato.

Lazio - Fiorentina, Milenkovic ancora non ci dorme: "Risultato ingiusto"

Torino, Ansaldi avvisa la Lazio: "Ci servono punti per la nostra classifica"

TORNA ALLA HOME PAGE