Udinese, Marino si scaglia contro la Lazio: "All'intervallo episodio gravissimo"

22.05.2023 06:55 di Martina Barnabei Twitter:    vedi letture
Udinese, Marino si scaglia contro la Lazio: "All'intervallo episodio gravissimo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Una sconfitta che non va giù all’Udinese e a Marino che ai microfoni di Dazn nel post gara ha affermato: “Rigore? Io vengo perché siamo inferociti, una partita che era in bilico ed è stata risolta con un calcio di rigore. Siamo in un tempo in cui non si riesce a vedere una chiara simulazione, tra arbitro e Var. Viene concesso un rigore che non esiste nei canoni dei regolamenti. Quello che ci dispiace è che tra arbitro e Var non si è riusciti a correggere un clamoroso errore. Nel simulare, Immobile va a tuffarsi e chiaramente qualche contatto lo trova. Non c’è motivo che possa cadere su Masina. È chiara simulazione. Masina non lo tocca prima della caduta. Nell’intervallo, gli staff che credono di poter dire una parola in più degli altri, si rivolgono al direttore di gara che dovrebbe espellerli e poi restano tutti in panchina. Nel secondo tempo la direzione arbitrale è tutta a senso unico, poi il rigore che ha deciso la partita. Nell’intervallo l’arbitro è andato verso lo spogliatoio della Lazio da gente che criticava abitualmente. Gli staff che stanno in panchina condizionano l’arbitro attraverso cose che avvengono nel sottopassaggio. Mi rimane l’impressione che questa cosa abbia condizionato e l’ho detto anche a Pairetto. Resto dell’idea che nel secondo tempo nell’equilibrio era sempre dato alla Lazio e questa cosa ha generato fischi clamorosi che non si sentono mai qui da noi. Ci auguriamo che questo non accada più a noi e agli altri”.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Pubblicato il 21/05