Legia Varsavia, assunto il miglior fantallenatore: sarà scout internazionale

Il fantacalcio è un gioco conosciuto da tutti, alcuni lo vivono come un vero impegno. Per Rui Marques, addirittura, è diventato un lavoro a tutti gli effetti.
19.06.2019 16:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Legia Varsavia, assunto il miglior fantallenatore: sarà scout internazionale

Il fantacalcio è uno dei giochi più conosciuti: un vero e proprio secondo lavoro per alcuni, puro divertimento per altri. In quanti, però, sognano veramente di poter un giorno smettere di "giocare" e fare sul serio? Per Rui Marques quel sogno è divenuto realtà. Ex studente di economia, ha vinto oltre 120.000 euro in premi conquistando il Fantasy Football del Daily Mirror e quello della Bild. Si è guadagnato il titolo di miglior fantallenatore del mondo, e qualcuno l'ha notato. Non proprio uno qualunque: il Legia Varsavia. Il club, che giocherà anche la prossima Europa League, ha infatti deciso di assumerlo come scout internazionale e mettere alla prova la sua abilità innata: scovare giocatori promettenti e dal rendimento costante. Al Sun, Marques ha rilasciato delle dichiarazioni: "Mi hanno mandato in Scozia per la partita contro Cipro. Dovevo valutare alcuni calciatori ciprioti come potenziali acquisti. Quando ero in Portogallo il club ha acquistato due giocatori che erano nel mio report finale. E uno dei due è stato venduto sei mesi dopo con un profitto di un milione di sterline". Insomma, per alcuni il fantacalcio è solo un modo per divertirsi. Per Marques è diventato un lavoro a tutti gli effetti.

LAZIO, LE PAROLE DI LUIS ALBERTO

LAZIO, LOTITO E I SUOI PROGETTI

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE