Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic

La Serbia pareggia 2-2 contro l'Ucraina e abbandona la possibilità di conquistare il pass per Euro 2020 direttamente dal girone di qualificazione
17.11.2019 17:00 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic

Soltanto un pareggio per la Serbia e la qualificazione a Euro 2020 la festeggia il Portogallo. Punto inutile per la squadra del ct Tumbakovic, raggiunta sul 2-2 al 93' dall'Ucraina, già matematicamente prima del girone: i balcanici chiudono terzi, anche alle spalle dei lusitani. Ci sarà comunque l'esame di riparazione del prossimo marzo, per usufruire di uno dei quattro posti per l'Europeo rimasti vacanti. Il 2-0 del Portogallo sul Lussemburgo (Bruno Fernandes e Cristiano Ronaldo i marcatori) rendono inutile il 2-2, con gol di Tadic e Mitrovic per la Serbia, sempre in vantaggio, e i due pareggi di Jaremcuk e Bjesjedin per l'Ucraina. Ingresso in campo all'82' al posto di Radonijc per Milinkovic: minuti resi inutili dalla notizia del 2-0 del Portogallo e dalla sostanziale certezza di dover passare dagli spareggi per accedere all'Europeo.

CLASSIFICA FINALE GRUPPO B: Ucraina 19, Portogallo 17, Serbia 14, Lussemburgo 4, Lituania 1.

LAZIO, L'ESCLUSIVA CON XAVIER JACOBELLI

CALCIOMERCATO LAZIO, CHI RINNOVA E CHI NO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE