Primavera Lazio, Marocco: "Che emozione vedere i grandi! Trovo ispirazione..."

11.07.2020 10:30 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Primavera Lazio, Marocco: "Che emozione vedere i grandi! Trovo ispirazione..."

Nato in un piccolo comune nella provincia di Sondrio, il 21 ottobre del 2001, Mattia Marocco ha trovato fortuna a Roma, dove difende la porta della Primavera della Lazio. Il diciottenne biancoceleste si è raccontato ai microfoni del giornale di Sondrio 'Prima la Valtellina', spiegando la particolare annata e le prospettive di crescita: "E' stata un'ottima stagione per me. Sono riuscito ad immergermi nell'ambiente Lazio, anche se purtroppo un piccolo infortunio ad inizio anno mi ha rallentato. L'obiettivo era quello di salvarci, di rimanere in categoria. La prima squadra? Sono un esempio per noi, sia per l'atteggiamento che per i risultati che stanno ottenendo".

Sulla stagione interrotta Marocco ha detto: "Il campionato è stato sospeso da poco e purtroppo noi non abbiamo ancora ripreso gli allenamenti. Ma io mi sto tenendo in forma grazie al preparatore Marelli. Per la prossima stagione mi auguro di potermi togliere tante soddisfazioni. Sono molto contento di stare alla Lazio. Se sono un tipo social? Sì, abbastanza. Mi permettono di stare in contatto con i miei amici e di guardare i portieri dei massimi campionati da cui prendo ispirazione".