PRIMAVERA - Lazio, Menichini: "Che parate Furlanetto! Grande vittoria"

24.09.2020 17:54 di Andrea Marchettini   Vedi letture
PRIMAVERA - Lazio, Menichini: "Che parate Furlanetto! Grande vittoria"

La Lazio Primavera batte il Cosenza in Coppa Italia e strappa il pass per il secondo turno eliminatorio. Al termine del match l'allenatore Menichini ha commentato la vittoria ai microfoni di Lazio Style Channel: "Abbiamo vinto meritatamente una partita sofferta, anche grazie alle parate di Furlanetto. Siamo felici per il passaggio del turno ma dobbiamo migliorare: c'era anche un po' di stanchezza, che ci ha fatto perdere qualche duello individuale. I ragazzi però sono stati bravi a superare un avversario molto motivato, soprattutto dopo essere rimasti in dieci. Ogni calciatore ha dato il suo contributo, ma ovviamente si può ancora crescere. Tutti quanti hanno messo in campo cuore ed entusiasmo. Raul Moro? I suoi sono stati due gol importanti, mi è piaciuto però lo spirito di tutta la squadra, brava a crederci fino alla fine. Adesso recuperiamo energie e pensiamo alla Sampdoria".

Anche il protagonista del match, il portiere Furlanetto (autore di due rigori parati) è intervenuto ai microfoni della società: "Sono felice di aver aiutato la squadra parando due rigori. Questa Lazio non molla mai: è stata una partita difficile contro un ottimo Cosenza, che ci ha messo in difficoltà. Noi siamo stati bravi a tenergli testa e a reagire, oggi contava solamente vincere. Avere la fiducia del mister e dei compagni è importante, ci conosciamo bene e questo può regalarci un vantaggio. Sicuramente ci sentiamo più esperti rispetto ad un anno fa: adesso andiamo a Genova con consapevolezza, cercando di dare il massimo per tutta la partita. Dedico questa prestazione alla mia famiglia e alla squadra. Giocare ogni tre giorni non è facile, servono tanti giocatori che diano il massimo. Idoli? Mi ispiro a Courtois e Oblak".