Lazio, Inzaghi piace a un'altra big: per il Milan è in cima alla lista

In attesa dell'incontro tra il presidente Lotito e il tecnico biancoceleste, da Milano arrivano conferme sull'interesse dei rossoneri.
23.05.2019 07:30 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Inzaghi piace a un'altra big: per il Milan è in cima alla lista

Non solo  la Juventus, c’è anche il Milan sulle tracce di Simone Inzaghi. Una voce che con il passare delle ore ha trovato sempre maggiori conferme. In attesa di scoprire il futuro sportivo, i vertici rossoneri dovranno prendere una decisione in merito al proprio allenatore. Se Gattuso dovesse centrare l’insperato obiettivo Champions, non sarebbe facile metterlo alla porta. In caso di Europa League, come probabile, le strade di Ringhio e del club potrebbero separarsi. Secondo le informazioni in nostro possesso, tra i candidati alla successione c’è proprio Inzaghi della Lazio. Da Milano sono certi del gradimento reciproco. L’imminente addio di Leonardo apre nuovi scenari in via Aldo Rossi. Per sostituire il brasiliano si fa il nome di Campos, attuale direttore sportivo del Lille. Anche il profilo di Igli Tare, per rimanere in casa Lazio, è al vaglio di Gazidis, ma in questo caso i pareri sono discordanti.

L’INCONTRO - La prima mossa però sarà quella di Lotito. Nelle prossime ore andrà in scena l’incontro tra il presidente e l’allenatore: pronta un’offerta di rinnovo su base triennale con tanto di adeguamento economico. Inzaghi, in scadenza nel 2020, passerebbe dagli 1,5 milioni a 2 più bonus. Dopo le parole, i fatti. Un tentativo ulteriore per cercare di trattenere il tecnico a Roma. Una mossa per cercare di ricucire la (piccola) frattura che si è creata tra le parti. Con le corteggiatrici che rimangono a guardare: la Juventus da una parte, il Milan dall’altra. E Inzaghi nel mezzo. Se il piacentino dovesse lasciare, non sarebbe da escludere un clamoroso scambio di coppia. Simone verso Milano e Rino verso Roma. Pare che a Lotito non dispiaccia il Gattuso allenatore, ma al momento siamo solo nel campo delle ipotesi. L’attesa per conoscere il futuro continua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

Pubblicato il 22/05 alle 15:50