MOVIOLA - Crotone - Lazio, Sacchi non convince: troppi gialli e poco Var

21.11.2020 17:00 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
MOVIOLA - Crotone - Lazio, Sacchi non convince: troppi gialli e poco Var

La Lazio batte il Crotone e il maltempo. Allo Scida la partita è resa più difficile dalle condizioni atmosferiche avverse, ma con un gol per tempo di Immobile e Correa i biancoceleste portano a casa i tre punti. 

PRIMO TEMPO

10' - Il primo ammonito della partita è Rispoli, che trattiene alle spalle Correa.

24' - Spinta con due mani di Magallan ai danni di Immobile in area: nonostante le proteste dell'attaccante, Sacchi lascia correre senza interventi del Var. Resta più di qualche dubbio.

25' - Ammonito Marrone per un fallo su Immobile.

26' - Giallo a Fares per aver trattenuto per la maglia Messias.

29' - Brutto pestone di Vulic a Leiva: nello slancio il centrocampista del Crotone colpisce la caviglia dell'avversario. Per Sacchi e il Var l'intervento non è meritevole di cartellino.

35' - Reca alleggerisce la palla indietro, Cordaz la prende con le mani. Per Sacchi la giocata del difensore non è un retropassaggio e non interviene.

38' - Contatto in area della Lazio tra Lazzari e Reca, Sacchi correttamente lascia proseguire. Contatto di gioco, Reca si lascia cadere.

40' - Brivido per Reina, ma Simy solo davanti a lui è in posizione di fuorigioco sul passaggio di spalla di Vulic.

46' - Ammonito Parolo per un'entrata su Benali.

SECONDO TEMPO

46' - Vulic cade in area, ma Leiva nemmeno tocca l'avversario. Sacchi lascia giocare.

49' - L'assistente assegna una rimessa laterale al Crotone, quando invece è Messias a toccare per ultimo: protesta Radu.

56' - Ammonito Cuomo che trattiene Correa in ripartenza.

67' - Immobile tira in diagonale e non trova la porta, Marusic la rimette in mezzo e la palla viene colpita da Pedro Pereira tra il petto e la spalla. Per Sacchi e il Var non c'è nulla.

86' - Giallo a Leiva per fallo su Messias.

90' - Ammonito Luis Alberto per un fallo ancora su Messias identico a quello precedente di Leiva.