Calciomercato Lazio, Hoedt sì o no: i tifosi divisi sul ritorno dell'olandese

Le voci di un possibile ritorno di Wesley Hoedt alla Lazio dividono la piazza, con i tifosi che sono divisi sui social tra il sì e il no...
21.09.2020 07:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Calciomercato Lazio, Hoedt sì o no: i tifosi divisi sul ritorno dell'olandese

LAZIO SOCIAL - Se i cittadini italiani sono chiamati alle urne per il referendum costituzionale, in casa Lazio è il mercato ad agitare l'ambiente biancoceleste. Dopo gli arrivi di Escalante, Reina, Akpa Akpro, Muriqi e Fares (sarà ufficiale entro poche ore), mancano all'appello ancora un rinforzo in difesa e un trequartista. Per coprire la prima casella, tra i nomi emersi ce ne è uno che sarebbe un cavallo di ritorno: Wesley Hoedt. L'olandese ha salutato Formello l'estate di tre anni fa per volare al Southampton. Due buone stagioni con l'aquila sul petto in cui ha collezionato 61 presenze e 4 reti. Il giocatore voleva la certezza di una maglia da titolare e, così, nell'agosto del 2017 ha accettato la proposta inglese portando in dote 17 milioni nelle casse capitoline. Oggi il giocatore potrebbe fare il viaggio inverso. Inzaghi ha chiesto un centrale d'esperienza, che conosca la Serie A e mancino, tutte caratteristiche che l'ex Az possiede. Dopo i primi rumors, inevitabili sono state le reazioni dei tifosi che si sono divisi.

PARTITO DEL Sì - In tanti hanno preso d'assalto i profili social del 26enne di Alkmaar. "Torna alla Lazio", "Ti aspettiamo, ci servi come il pane", "Vieni a guidare la nostra difesa" e "Ritorna da noi fenomeno". Sui blog e i forum chi sponsorizza l'arrivo dell'orange lo fa soprattutto perché avallato da Inzaghi. "Io mi fido del mister, lo conosce e magari preferisce lavorare con lui rispetto ad altri" è il succo del pensiero social di una parte della tifoseria. C'è poi chi ha apprezzato il fatto che Hoedt sia sempre rimasto legatissimo all'ambiente Lazio. Su Instagram condivide spesso immagini e video della sua esperienza nella Capitale. Ultimamente Wesley è venuto in vacanza a Roma con la compagna e ha accompagnato i suoi scatti con l'emoticon dell'aquila. Non solo, il club biancoceleste gli è rimasto nel cuore e non sono mai mancati i suoi like e i commenti alle scenografie e alle vittorie degli ex compagni. Se tanti sono i favorevoli, non sono da meno i contrari.

PARTITO DEL NO - Il fatto di averlo già visto giocare alla Lazio spinge in tanti a sperare che non sia lui il prescelto per la difesa. I due anni all'ombra del Colosseo non hanno convinto tutto il popolo laziale che mette l'accento su qualche errorino di troppo e sulle prestazioni (secondo loro) per nulla brillanti. "Hoedt? Ma a quel punto mi tengo Bastos", "Ti prego di non tornare alla Lazio", "Nulla contro di te, ma non sei il giocatore che in questo momento ci serve". I sostenitori, dopo aver sognato David Silva, sperano in un nome importante per il reparto arretrato. Il ritorno in Champions League sperano sia suggellato con un profilo di livello altissimo. I commenti spingono Tare e Lotito a puntare un difensore di rilievo all'altezza della competizione. "Giochiamo in Champions League, non possiamo fare un mercato da Europa League" si legge in qualche altro grido. Mancano poco più di due settimane alla chiusura del calciomercato, quale sarà il nuovo difensore della Lazio? Hoedt tornerà in biancoceleste? Non rimane che attendere la chiusura dei seggi e lo spoglio dei voti per capire se il nuovo componente del reparto arretrato sarà a tinte arancioni. 

Calciomercato Lazio, il ritorno di Hoedt ora è possibile: lo vuole Inzaghi

Calciomercato Lazio, avanza Mustafi: ma sullo sfondo...

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 20/09 ore 23:15