Lazio, Immobile risponde agli 'auguri': "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani..." - FT

La risposta di Immobile agli 'auguri' dell'altra sponda del Tevere è un avvertimento: i cani restano cani. La Lazio è il loro incubo.
22.01.2020 12:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Immobile risponde agli 'auguri': "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani..." - FT

Ciro Immobile fa paura. Per numeri, determinazione, spirito di sacrificio. Lazialità incarnata in un singolo uomo, trascinatore. Un Leone come il suo amico Acerbi, incubo della Serie A e specialmente di chi bazzica sull'altra sponda del Tevere. Che - in amicizia, certo - gli augura una fratturina da niente, che sarà mai. Ciro ha risposto su Instagram con una massima famosa: "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani. Forza Lazio". Il loro incubo.

L'ANGOLO TATTICO DI NAPOLI - LAZIO: NON E' IL FREDDO, MA L'UMIDITA'

NAPOLI - LAZIO, LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI

TORNA ALLA HOMEPAGE