Atalanta, Gosens svela: "Chiesi la maglia a Ronaldo, la sua riposta mi fece vergognare"

Curioso aneddoto raccontato da Robin Gosens che riguarda una semplice richiesta fatta a Cristiano Ronaldo dopo la gara contro la Juventus
06.04.2021 06:55 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Atalanta, Gosens svela: "Chiesi la maglia a Ronaldo, la sua riposta mi fece vergognare"

L'Atalanta ha trovato in Robin Gosens un vero e proprio gioiello. Il calciatore ha deciso anche di scrivere un'autobiografia che uscirà nei prossimi giorni e in cui c'è anche un aneddoto molto curioso raccontato dal tedesco e che riguarda Cristiano Ronaldo: “Dopo la partita contro la Juventus, ho cercato di realizzare il mio sogno di avere la maglia di Ronaldo. Dopo il fischio finale sono andato da lui, non sono nemmeno andato dal pubblico per festeggiare… ma Ronaldo non ha accettato. Gli ho chiesto: ‘Cristiano, posso avere la tua maglietta? Non mi ha nemmeno guardato, ha detto solo: ‘No!’. Ero completamente arrossito e mi vergognavo. Sono andato via e mi sono sentito piccolo. Hai presente quel momento in cui accade qualcosa di imbarazzante e ti guardi intorno per vedere se qualcuno l’ha notato? È quello che ho provato e ho cercato di nasconderlo”.

Pubblicato il 05/04

Covid, si allarga il focolaio in Nazionale: un caso di positività nel Cagliari

Nuovo allarme Covid. Dal Giappone la variante E484K resiste agli anticorpi

TORNA ALLA HOMEPAGE