Cessione Salernitana, sono giorni decisivi: la Figc potrebbe aprire al Trust

16.06.2021 10:45 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di TuttoSalernitana.com
Cessione Salernitana, sono giorni decisivi: la Figc potrebbe aprire al Trust

C'è ansia, fermento, attesa a Salerno. I tifosi granata infatti seguono con grande attenzione la vicenda relativa all'iscrizione al campionato della Salernitana e la conseguente cessione della società da parte di Claudio Lotito. Ma quali sono gli scenari più probabili al momento? I tempi tecnici per chiudere in 30 giorni una trattativa da 55 milioni di euro non ci sono, e così la via del trust appare quella più percorribile. Stando a quanto riporta tuttomercatoweb.com: "La società ha confermato il sondaggio di due professionisti con trascorsi nel calcio di B, ma che non avrebbero fornito le garanzie necessarie. Un fondo australiano è uscito allo scoperto annunciando l'interruzione della trattativa, quella di Della Valle è pista messa in giro esclusivamente dai frequentatori del web. Il nome di Andrea Radrizzani stuzzica la piazza, ma ad oggi non si è andati oltre un apprezzamento per la piazza. Andrea Lombardi è pista leggermente più concreta, un profilo gradito anche al presidente Gabriele Gravina". In ogni caso Gravina ha lanciato segnali d'apertura verso il Trust, che se fatto nel rispetto delle norme, fornisce ampie garanzie, riferiscono dalla Federazione. A 9 giorni alla deadline è sempre più probabile che un trustee, forse indicato dalla FIGC per trasparenza, prenda in mano le redini del club. Tra oggi e domani sono previsti altri incontri a Roma, c'è chi assicura ci siano imprenditori romani in trattativa da tempo i cui nomi restano però segreti.

Se la Federcalcio dovesse dare il via libera al trust per cedere la Salernitana, stando a quanto riporta tuttosalernitana.com, il futuro potrebbe dipendere da due avvocati, entrambi salernitani, che sarebbero incaricati di risolvere il problema della multiproprietà. Il primo, Giancarlo Viglione, uomo ombra del presidente federale Gabriele Gravina. Oltre a lui in campo potrebbe essere chiamato il professore Angelo Clarizia, voluto in campo nel 2018 dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, per il commissariamento della Figc. Il salernitano Clarizia sarebbe il più accreditato a ricoprire la carica di trustee ossia dell’uomo chiamato a gestire la vendita della Salernitana escludendo ogni possibile interferenza degli attuali proprietari Lotito e Mezzaroma. Nelle scorse settimane è stato contattato dalla Figc rispondendo con spirito di servizio.