DIRETTA - Calciomercato, gli affari delle altre: il Verona prende Barak, Milik dice sì alla Roma

Il valzer delle punte sta per finire: Milik alla Roma e Dzeko alla Juventus. La Sampdoria continua il pressing per Keita
17.09.2020 20:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DIRETTA - Calciomercato, gli affari delle altre: il Verona prende Barak, Milik dice sì alla Roma

AGGIORNAMENTO ORE 20 - Attraverso il proprio sito ufficiale, l'Hellas Verona ha reso noto l'arrivo in gialloblù di Antonin Barak, prelevato dall'Udinese in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni: "Antonín Barák è un nuovo calciatore dell'Hellas Verona. Centrocampista mancino con attitudini offensive, ha collezionato 9 reti in 66 presenze in Serie A. Verona - Hellas Verona FC comunica di aver acquisito da Udinese Calcio - a titolo temporaneo e con obbligo di acquisizione definitiva al verificarsi di determinate condizioni - le prestazioni sportive di Antonín Barak, 25enne centrocampista ceco, di piede sinistro e con attitudini offensive".

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 - Le parti stanno per trovare la quadra sugli ultimi dettagli: Arkadiusz Milik sarà il nuovo centravanti della Roma. La strada sembra segnata, il polacco ha sciolto le riserve. Summit verso il termine a Trigoria, l'agente si sposterà a Napoli dal giocatore che in caso di fumata bianca domani potrebbe già essere nella Capitale. Un trasferimento che gli intermediari stanno definendo proprio in questi momenti, contestualmente Edin Dzeko ha l'intesa totale con la Juventus. Lui come la Roma. Il semaforo verde è dietro l'angolo. Il sì definitivo di Milik, al momento atteso forse già in serata, può sbloccare tutto. "Quasi", fanno sapere da dentro Trigoria. A un passo dal valzer.

Attraverso il proprio sito ufficiale, l'Hellas Verona ha reso noto l'arrivo in gialloblù di Antonin Barak, prelevato dall'Udinese in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni: "Antonín Barák è un nuovo calciatore dell'Hellas Verona. Centrocampista mancino con attitudini offensive, ha collezionato 9 reti in 66 presenze in Serie A. Verona - Hellas Verona FC comunica di aver acquisito da Udinese Calcio - a titolo temporaneo e con obbligo di acquisizione definitiva al verificarsi di determinate condizioni - le prestazioni sportive di Antonín Barak, 25enne centrocampista ceco, di piede sinistro e con attitudini offensive".

 Come quando si giocava da bambini, si sta per spegnere la musica a Rimini e tutti corrono ad accaparrarsi la sedia per non rimanere in piedi e uscire a bocca asciutta dal calciomercato: il tempo stringe e allora le società iniziano a piazzare i colpi importanti, cercando di lasciare in piedi le avversarie. In queste ore l'agente di Milik è in Italia per cercare di sbloccare definitivamente la trattativa con la Roma, lasciando così partire Dzeko verso Torino, sponda bianconera. Per il polacco i capitolini hanno messo sul piatto un contratto quinquennale con da €5mln netti. Il bosniaco andrà a guidare l'attacco della squadra di Pirlo, eliminando di fatto la pista Suarez. Il piano B last minute sarebbe Oliver Giroud, qualora si dovesse bloccare tutto. L'asse Roma-Torino rimane acceso, con il possibile arrivo in giallorosso di Mattia De Sciglio, anche se la trattativa è in fase di stallo perché Karsdorp avrebbe rifiutato il trasferimento al Genoa. Proprio per sopperire il mancato arrivo dell'olandese, il grifone starebbe cercando di prendere Antonio Candreva, ormai ai margini del progetto nerazzurro. A Genova potrebbe arrivare un altro giocatore che ha vestito la maglia dell'Inter: Keita è sempre più vicino a vestire la maglia della Sampdoria. Le sedie stanno per finire, i colpi di mercato stanno arrivando. Chi rimarrà in piedi?

CALCIOMERCATO LAZIO, JONY VICINO AL RITORNO IN LIGA: LE ULTIME

CALCIOMERCATO LAZIO, PER BASTOS SPUNTA UN'OFFERTA DAGLI EMIRATI

TORNA ALLA HOME PAGE