Lazio, Canigiani: "Contro la Juve 60 mila laziali. Lo store in centro? Non sarà l'unico..."

"È stato fatto un passo ulteriore nella crescita della società. Sapevamo che ce n'era bisogno ma andava trovata la location e la condizione giusta".
05.12.2019 07:25 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Lazio, Canigiani: "Contro la Juve 60 mila laziali. Lo store in centro? Non sarà l'unico..."

La Lazio ha il suo store in centro, Marco Canigiani - Responsabile Marketing della società - può ritenersi soddisfatto: "Oggi è il suo primo giorno di vita. Siamo nel loop di Lazio - Juve, non è una delle settimane più facili dal punto di vista della gestione operativa" - ha detto a Lazio Style Radio 89-3 - "È stata una soddisfazione vedere i giocatori contenti, c'era un bel clima, i calciatori sono stati veramente disponibili e li ringrazio. È stato fatto un passo ulteriore nella crescita della società. Sapevamo che ce n'era bisogno ma andava trovata la location e la condizione giusta, crediamo di averlo fatto. Vedremo i risultati che poi condizioneranno i passi futuri, questo è il primo nella zona ma magari ce ne potremo permettere anche un altro". Poi Canigiani ha anche ricordato l'aneddoto raccontato ieri sera: "L'aneddoto con Lotito? Eravamo alla ricerca del negozio in centro da tanto tempo, ci arrivavano proposte di vario genere e ogni volta c'era un piccolo ostacolo. Quando eravamo parzialmente soddisfatti poi lui li andava a vedere la sera tardi, confermandoci i nostri dubbi. Quel giorno la visita non ci aveva soddisfatto al 100%, poi l'agente immobiliare ci fece vedere quest'ultimo locale che non avevamo in programma di visitare. Abbiamo subito pensato che fosse per noi, e il presidente poi mi richiamò qualche giorno dopo nel cuore della notte. È stato un iter abbastanza lungo".

SU LAZIO - JUVENTUS: "All'ora di pranzo abbiamo superato i 30 mila spettatori, quindi siamo intorno ai 50 mila considerando gli abbonati. Credo che raggiungeremo i 56-57 mila, forse anche 60. Più si esauriscono i settori popolari, più il ritmo diminuisce ovviamente. La vendita è libera e bisogna essere tempestivi anche nel riempire la Curva Maestrelli per non lasciarla ai tifosi della Juventus".

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO - JUVENTUS, SI AVVICINA LA SUPERCOPPA: IL PROGRAMMA DELLA VIGILIA

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 4/12 ore 15.40