Lazio, Cucchi difende Strakosha: "Accanirsi contro di lui non serve"

Lo storico radiocronista ha voluto esprimere la sua vicinanza al portiere della Lazio che ieri ha deciso la partita con un suo errore
17.09.2021 12:45 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Cucchi difende Strakosha: "Accanirsi contro di lui non serve"

Sin da quando Maurizio Sarri ha firmato il suo contratto con la Lazio si sapeva che il percorso rivoluzionario sarebbe stato lungo e difficile. Concetti e idee stravolti e giocatori nuovi sono elementi che influenzano la velocità del cambiamento. Roma non è stata costruita in un giorno, impensabile avvenga questo per i biancocelesti. Due prestazioni fuori fase, ragionando su un progetto a lungo termine, sono accettabili. Bisogna avere fiducia nel Comandante. Riccardo Cucchi appoggia pienamente il toscano e lo ha fatto sapere via social: "La Lazio ha scelto Sarri. Cioè un allenatore che ha bisogno di tempo e fiducia per ottenere gioco. E tempo e fiducia gli vanno concessi".

STRAKOSHA - Lo storico radiocronista ha poi voluto esprimere un pensiero su Strakosha che ieri, con il suo errore, ha determinato il risultato della partita: "Strakosha ha commesso un errore clamoroso. Accanirsi contro di lui non serve a recuperarlo".