Lazio, Garlini: "Gasperini può sorprendere con Malinovskyi. Atalanta big"

14.10.2019 22:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Garlini: "Gasperini può sorprendere con Malinovskyi. Atalanta big"

L'ex attaccante della Lazio, Oliviero Garlini, è intervenuto a ElleRadio per parlare dell'Atalanta - prossima avversaria dei biancocelesti - e di Ciro Immobile. Ecco le sue parole: “Immobile è uno di quei giocatori che deve riuscire a trovare la via della rete per esaltarsi. Deve rimboccarsi le maniche e trasportare il lavoro che gli permette di segnare tanti gol con la Lazio anche nell'Italia". Poi sull'Atalanta ha aggiunto: “In questo momento Malinovskyi è il giocatore più importante dell’Atalanta assieme a Zapata, che non sarà della partita per l’infortunio. E’ un calciatore che riesce a produrre la superiorità numerica grazie alla sua abilità nell’uno contro uno, una caratteristica fondamentale per il gioco di Gasperini. Potrebbe schierare l’ucraino alle spalle di Gomez ed Ilicic, tenendo Muriel in panchina. Ora come ora l’Atalanta come realtà è una delle migliori in assoluto in Europa, non è più appropriato parlare di sorpresa. Tutti giocano al servizio della squadra e del compagno, è una squadra fortissima in cui i protagonisti sanno fare cose molto diverse, sempre con la stessa efficacia. In campionato i nerazzurri fanno cose che non riescono a nessuno nei campionati europei. Il loro percorso in Champions è stata una storia a sé, anche per questioni d’esperienza". Infine, una battuta anche sui biancocelesti: "La Lazio deve trovare i giusti meccanismi: trovando continuità la squadra di Inzaghi potrà dire la sua in maniera eccellente in campionato".

NESTA: "ALLENARE LA LAZIO E' UN SOGNO"

CALCIOMERCATO LAZIO, IPOTESI SALERNITANA PER ANDERSON

TORNA ALLA HOMEPAGE