Lega Serie A, procura federale apre inchiesta su elezione di Miccichè 

Secondo Business Insider la procura federale avrebbe aperto un'inchiesta su eventuali irregolarità nell'elezione del presidente Gaetano Miccichè
10.10.2019 07:20 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lega Serie A, procura federale apre inchiesta su elezione di Miccichè 

Già nei giorni scorsi avevamo riportato la notizia di un'inchiesta di Business Insider su eventuali irregolarità riguardo l'elezione a presidente della Lega Serie A di Gaetano Miccichè. Oggi è arrivata una novità importante sul caso, si parla di apertura di un'inchiesta della procura federale. Verrà fatto l'accesso agli atti e saranno sentiti i tesserati per ricostruire cosa sia successo il 19 marzo 2018. Secondo Business Insider verrà esaminato il comportamento del presidente del Coni Giovanni Malagò, allora commissario della Lega Serie A: fu lui a mostrare un attivismo sfrenato e a spingere per la proclamazione, evitando lo scrutinio delle schede contenenti il voto espresso in modo segreto. Si valuterà l'indipendenza di Miccichè, che non ha lasciato la carica nel CdA di RCS, guidata dal presidente del Torino Urbano Cairo. Altri capitoli da approfondire saranno il cambiamento dell’ultimo minuto nello statuto, il voto unanime che ha portato all’elezione, evitando lo scrutinio segreto e optando per una votazione per acclamazione non prevista nello statuto, dulcis in fundo i voti per iscritto rimasti in una cassaforte in Lega.

LAZIO, LA RIPRESA A FORMELLO: MILINKOVIC IN GRUPPO

LAZIO, LE PAROLE DI ACERBI DAL RITIRO DELL'ITALIA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE

Pubblicato il 09-10 alle 19.52