Mourinho a Roma, Di Canio: “Alcuni si sentono il Triplete in tasca”. Poi la lite con Piccinini...

17.05.2021 07:15 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Mourinho a Roma, Di Canio: “Alcuni si sentono il Triplete in tasca”. Poi la lite con Piccinini...

Negli studi di Sky Sport, nel corso del "Club", Paolo di Canio ha commentato l'arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma tornando su quel famoso audio che circolava a proposito del tecnico portoghese. Di seguito le sue parole: "Può far bene in una piazza come Roma. È un allenatore che può aiutare anche dal punto di vista del calciomercato. Quando è stato ufficializzato ho ricevuto 300 messaggi da amici in cui c'erano solo urla, non si capiva nulla. Crea tante aspettative ma poi si deve confermare. Quel mio audio che girava era una cosa tra amici, ma ho detto la verità. Basta informarsi per sapere che è un allenatore che ha sbagliato molto negli ultimi anni. Lui ha vinto tutto con l'Inter ma dieci anni fa. Alcuni miei amici si sentono già il Triplete in tasca".

Subito dopo l'intervento dell'ex attaccante di Lazio e West Ham, anche Sandro Piccinini ha detto la sua generando un accesa discussione con Di Canio. Quest'ultimo sostiene che Mou è in una fase discendente della sua carriera con stagioni ed esoneri flop sulle panchine di Manchester United e Tottenham. Il giornalista invece ha idee ben diverse. Secondo lui il portoghese non ha fatto grandi cose ma ha comunque fatto un buon lavoro nelle sue due ultime esperienze in Inghilterra. La lite va avanti per qualche minuto ed è stato necessario l'intervento di Caressa per farla terminare.

Pubblicato il 16/05 alle ore 23:55