Stadio Roma, ancora tempi lunghi: la votazione finale può slittare al 2020

La votazione sulla variante e sulla convenzione urbanistica dello stadio di Tor di Valle rischia di slittare all'inizio del 2020.
24.05.2019 10:15 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Stadio Roma, ancora tempi lunghi: la votazione finale può slittare al 2020

Al Campidoglio i tempi dell'iter amministrativo dello stadio di Tor di Valle si fanno sempre più lunghi. Stando a quanto riportato dalla rassegna di Radiosei, infatti, la votazione per la variante e per la convenzione urbanistica del progetto rischia di slittare all'inizio del 2020. In fase di approvazione in aula non dovrebbero esserci intoppi. Ma prima di arrivare a quella fase bisogna superare lo step del Dipartimento Urbanistica e in quell'ambito dei problemi potrebbero sorgere soprattutto in relazione alla convenzione. Ci sarebbero alcune questioni legate alle opere pubbliche da esaminare con cura. Pallotta aspetta e pazienta. Tra una cosa e l'altra spera che la maggioranza dei Cinque Stelle non venga messa in discussione da qualche ribaltone politico, perché, in quel caso, i tempi sarebbero ancora più lunghi. 

Lazio, le parole di Paolo Genovese
Calciomercato Lazio, Wesley sempre più vicino
Clicca qui per tornare alla home page