Stadio Roma, la società Eurnova pronta ad agire per vie legali contro il club: i dettagli

La società Euronova ha inviato una lettera al Campidoglio per chiedere di non bloccare il progetto dello stadio della Roma a Tor Di Valle
01.03.2021 16:30 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Stadio Roma, la società Eurnova pronta ad agire per vie legali contro il club: i dettagli

La Roma ha detto definitivamente addio al progetto dello stadio, avviato durante la gestione Pallotta, che sarebbe dovuto sorgere a Tor Di Valle. La società Eurnova ha inviato oggi una lettera al Campidoglio per chiedere di non bloccare il progetto riservandosi ad adire le vie legali nei confronti della As Roma"Ferma la riserva di agire nei confronti della A.S. Roma per gli enormi danni che sta provocando alla scrivente società, con la presente si chiede formalmente a Roma Capitale di considerare del tutto inefficace, tamquam non esset, la richiesta di A.S. Roma di considerare non più vincolanti gli obblighi a suo tempo dalla stessa assunti. Gli obblighi assunti sul piano pubblicistico sono irrevocabili, in quanto assunti in base ad una precisa disposizione di legge ed anche nell'interesse pubblico. Sul piano privatistico: la richiesta di considerare non più vincolanti e/o inefficaci e/o non più attuali gli impegni assunti non si basa su alcuna norma di legge. A maggior ragione si chiede a Roma Capitale di non dar corso alla temeraria richiesta della A.S. Roma di adottare tutte le misure necessarie ed opportune per estinguere definitivamente il procedimento relativo al progetto, poiché: A.S. Roma non è il soggetto proponente e non è compito di A.S. Roma valutare quale sia l'interesse pubblico", questo il testo della lettera.

Torino, scelto l'arbitro del match: i precedenti

Lazio, gli impegni di marzo: prima la Juventus, poi il Bayern Monaco. In casa solo due match

TORNA ALLA HOMEPAGE