Roma, che attacco di Mourinho: "Il mio esonero è colpa di..."

15.02.2024 13:15 di Niccolò Di Leo Twitter:    vedi letture
Roma, che attacco di Mourinho: "Il mio esonero è colpa di..."

Non è più l'allenatore della Roma, fatto fuori dopo due anni e mezzo di specchietti per le allodole e risultati che tendono molto più verso il fallimento che il successo, eppure la vena polemica di José Mourinho continua a far parlare. Il tecnico portoghese, infatti, in queste ore ha rilasciato ai microfoni di Football.com delle prime e dure dichiarazioni in merito al suo esonero dalla società giallorossa, accusando i Friedkin di non capire di calcio:

"Stanno per iniziare le competizioni europee, in particolare la Champions League, forse la competizione più importante del calendario mondiale. Non ci sarò a queste fasi finali, non perché sia già stato eliminato, ma perché sono stato "eliminato" da qualcuno che di calcio ne sa poco. Così è la vita, piena di alti e bassi, e io sono in crescita, nonostante il licenziamento tanto inaspettato quanto ingiusto. Ma tornerò, e con ancora più entusiasmo e fiducia, per queste partite UEFA".