Juventus - Lazio, Lichtsteiner: "Vincono i bianconeri. E quella mia esultanza in Supercoppa..."

06.03.2021 08:45 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus - Lazio, Lichtsteiner: "Vincono i bianconeri. E quella mia esultanza in Supercoppa..."

Una partita da doppio ex quella tra Lazio e Juventus per Stephan Lichtsteiner, con un passato importante per la sua carriera in entrambi i club: da una parte, come racconta lo svizzero nella rassegna stampa a cura di Radiosei, Roma e i primi passi veri del suo percorso calcistico, dall'altra Torino e ben sette scudetti. Lichtsteiner si aspetta una partita tesa, in cui tutte e due le squadre avranno molta pressione addosso per i rispettivi obiettivi in campionato, e vede ancora i bianconeri in lotta per lo scudetto nonostante l'Inter abbia messo ormai il piede sull'acceleratore. L'accento lo svizzero lo mette sugli esterni, da ex terzino: "I terzini della Juve sono bravi anche perché sanno attaccare e difendere. E pure Lazzari e Marusic nella Lazio svolgono bene il doppio lavoro". Se si guarda al passato, tra gli Juventus-Lazio che Lichtsteiner ricorda con piacere c'è un precedente che i tifosi biancocelesti invece non amano di certo: "La Supercoppa del 2013 a Roma: vincemmo 4-0, io segnai, esultai e i tifosi della Lazio si arrabbiarono. Ma per me era una forma di rispetto verso la maglia che indossavo". Infine, il pronostico per stasera è netto: "2-1 per i bianconeri. Quando la Juve deve vincere, vince". Ma si sa, i pronostici sono fatti per essere ribaltati.