Lazio, Fascetti: “Luis Alberto come Tardelli. Playoff? Non mi piacciono”

16.03.2020 12:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Fascetti: “Luis Alberto come Tardelli. Playoff? Non mi piacciono”

Non gli piace l'idea dei playoff, mentre sposa quella di una Lazio scudettata. Eugenio Fascetti è tornato a parlare dei biancocelesti. Penalizzati dallo stop forzato del campionato, causa coronavirus, ma a prescindere una delle realtà più belle della Serie A 2019/20: “La scossa è arrivata a Cagliari” - le sue parole riportate dalla rassegna stampa di Radiosei - “Ora è bellissimo vedere la Lazio a -1 dalla Juventus. I meriti sono di tutti, da Tare e Inzaghi ai singoli. Luis Alberto è il centrocampista più forte della Serie A, mi ricorda Luis Suarez del Barcellona (anni '60, ndr), o Tardelli. Questa squadra ha tutto per vincere lo scudetto. Durante lo stop deve mantenersi in forma, e provare ad arrivare così allo scontro diretto con la Juventus a Torino”.

LAZIO, LE PAROLE DI DIACONALE

LAZIO, LE PAROLE D'AMORE DI MIHAJLOVIC

TORNA ALLA HOMEPAGE