Lazio, Inzaghi chiama i baby della Primavera. E intanto Raul Moro fa lo show

31.10.2020 10:30 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi chiama i baby della Primavera. E intanto Raul Moro fa lo show

Ieri al "Franchi" con la Primavera, oggi a Formello con i grandi e domani a Torino con la prima squadra. Un weekend lungo per il giovane Raul Moro che Inzaghi porterà con sè in vista dell'impegno di domani contro i granata. Non è la prima volta che il tecnico piacentino decide di promuovere tra i grandi il diciassettenne spagnolo e adesso, vista l'emergenza della rosa biancoceleste, potrebbe addirittura rivelarsi una pedina fondamentale. Ieri Moro è stato decisivo nella sfida contro la Fiorentina in Primavera. I suoi numeri sono pazzeschi finora: 8 gol in 8 partite. Lui la promozione, al di là della situazione attuale, se l'è meritata sul campo. Ma non sarà il solo: insieme a Raul Moro ci saranno altri 5 "giovanissimi" ad allenarsi questa mattina a Formello: il portiere Furlanetto (2002), il centrale di difesa Franco (2002), il centrocampista Czyz (2001), e gli esterni Novella (2001) e Ndrecka (2001).