Lazio, Milinkovic cerca la scossa a San Siro: è lui l'asso mancante

02.11.2019 08:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Milinkovic cerca la scossa a San Siro: è lui l'asso mancante

All'appello manca solo lui. Immobile e Luis Alberto, rispettivamente re dei gol e re degli assist, stanno viaggiando a ritmi disumani. Milinkovic ancora no. Sergej ha fatto finora una sola rete e quattro assist: ci si aspetta di più da uno come lui. Nelle ultime due partite è apparso in forma ma non ancora in versione showman: proverà a farlo domani a San Siro per sfatare il tabù dei 30 anni.

NUMERI - Il MIlan è la squadra che Milinkovic ha affrontato più volte in assoluto: ben 11 in totale. Quel Milan che più di una volta ha provato a mettere le mani su di lui e che Sergej ancora non è mai riuscito a punire sul campo: mai un gol contro i rossoneri e un bilancio negativo con due sole vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, ora è il momento di fare i conti: la Lazio deve fare i conti col MIlan e Milinkovic li deve fare con se stesso. La speranza è che questi conti portino ad uno unico risultato, magari proprio domani a San Siro.

Immobile: "VIeri il mio idolo da bambino..."

Scanzi: "Milan e Lazio di caratura diversa"

TORNA ALLA HOMEPAGE