Milan-Lazio, corsa contro il tempo per Giroud: vuole esserci almeno in panchina

11.09.2021 09:15 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Milan-Lazio, corsa contro il tempo per Giroud: vuole esserci almeno in panchina

RASSEGNA STAMPA - Nella terza giornata di Serie A spicca il match tra Milan e Lazio, in programma domenica ore 18 sotto i riflettori di San Siro. Ultimi dubbi e scelte per Pioli e Sarri che poi faranno parlare in campo. Per il Comandante c'è solo un ballottaggio sulla corsia di destra tra Lazzari, completamente recuperato dall'infortunio al polpaccio, e Marusic. Il tecnico nato a Parma, invece, deve ancora scegliere chi sarà il suo centravanti. Giroud si è negativizzato dal Covid-19 solo ieri. L'attaccante francese farà di tutto per esserci almeno in panchina contro i biancocelesti. Nella vigilia della gara, l'ex Chelsea rivedrà i compagni a Milanello poi si sottoporrà a tutti gli esami previsti dal protocollo federale per riprendere l'attività agonistica. Verifiche fondamentali per capire se Giroud sarà della partita. Difficile pensare a un esordio dal primo minuto per il giovane Pellegri, il ballottaggio dunque riguarda Ibrahimovic, recuperato in settimana dall'infortunio, e un falso 9 come Leao o Rebic. La palla passa a Pioli.