RIVIVI LA DIRETTA - Genoa - Lazio 2-3: vittoria spaziale, la Juve resta a +1

La diretta di Genoa - Lazio. Match valido per la 25ª giornata della Serie A 2019/20. Una domenica surreale per il calcio italiano.
23.02.2020 14:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
RIVIVI LA DIRETTA - Genoa - Lazio 2-3: vittoria spaziale, la Juve resta a +1

Genoa - Lazio 2-3 (2' Marusic, 51' Immobile, 57' Cassata, 71' Cataldi, 90' Criscito rig.)

Serie A 2019/20 - 25ª giornata

Stadio Luigi Ferraris di Genova - domenica 23 febbraio, ore 12:30

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen, Behrami, Schöne, Cassata, Criscito; Favilli, Sanabria. A disp.: Ichazo, Marchetti, Zapata, Barreca, Goldaniga, Jagello, Rovella, Eriksson, Iago Falque, Destro, Pandev. All.: Davide Nicola.

INDISPONIBILI: Ghiglione, Lerager, Pajac, Romero, Radovanovic, Pinamonti
SQUALIFICATI: Sturaro
DIFFIDATI: Ghiglione, Pandev, Schöne

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Vavro, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Acerbi, Bastos, A. Anderson, Lazzari, Parolo, Cataldi, Minala, Lukaku, Correa, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

INDISPONIBILI: Lulic
SQUALIFICATI: Luiz Felipe
DIFFIDATI: Acerbi, Caicedo, Cataldi, Immobile, Lazzari

ARBITRO: Maresca (sez. Napoli)
ASSISTENTI: Tegoni e Rocca
IV UOMO: Abbattista
VAR: Massa
AVAR: Lo Cicero

Soffrendo, sudando, battagliando soprattutto. Contro un Genoa indiavolato, reduce da 4 risultati utili consecutivi e da sempre besta nera a Marassi, non era facile. La Lazio ripaga i 4000 fedelissimi arrivati fino in Liguria con un successo fantastico, spaziale. I biancocelesti approcciano la ripresa alla grande, ma dopo il raddoppio pagano una piccola disattenzione (e la magia di Cassata, al primo gol stagionale). L'1-2 rinvigorisce il Genoa, poi stordito da Cataldi e rinato sul rigore di Criscito. Ma non basta. Sfatato un altro tabù. Un thriller di grande calcio, ce n'era bisogno in una domenica come questa. Grandissima Lazio, grandissima vittoria: la Juventus resta solo a +1.

FINE PARTITA

95' - Finisce qui!!! Vittoria super della Lazio, meritatissima.

95' - Lazzari si divora il 2-4 in contropiede, ultima chance per il Genoa.

94' - Lazio schiacciatissima, si gioca a una porta sola.

93' - Calcio d'angolo per il Genoa. Spazza la difesa biancoceleste, ma continua la pressione dei padroni di casa.

92' - Tanta sofferenza adesso, premono i rossoblu.

91' - Saranno cinque i minuti di recupero, e Nicola si lamenta.

90' - Gol del Genoa. Criscito spiazza Strakosha, 2-3.

89' - Rigore per il Genoa. Decisione difficile per Maresca, il braccio era largo ma il tocco di Pandev verso Lazzari anche ravvicinatissimo.

88' - Check del Var per un presunto fallo di mano di Lazzari nell'area di rigore biancoceleste. Maresca va all'on-field review.

87' - La Lazio prova anche a spingere, ma Immobile si fa fermare da Shone.

86' - Il Genoa prova uno schema da corner, che si traduce in un'azione infinita e in un nulla di fatto. Bravo Cataldi a guadagnarsi fallo laterale.

85' - Ancora un angolo per i rossoblu.

85' - Crampi per Radu, che però si rialza subito.

84' - Batte Criscito, ma la palle esce dal campo. Rinvio dal fondo per i biancocelesti.

84' - Azione prolungata del Genoa, che si guadagna calcio d'angolo.

83' - Bellissima palla di Immobile per Lazzari sulla destra dell'area di rigore. L'ex Spal crossa in mezzo, ma non c'era nessuno al centro.

82' - Con calma i biancocelesti ora tengono il possesso. E il Mago si guadagna un calcio di punizione prezioso a metà campo.

81' - Luis Alberto non affonda il contropiede e fa girare il pallone, lo spagnolo ha preferito non tentare l'1 contro 1. Peccato, vincendolo sarebbe stato a tu per tu con il portiere rossoblu.

80' - Grandissima palla di Luis Alberto per Correa che, lanciato a rete, viene fermato con un'uscita pazzesca da Perin. Che poi resta a terra.

79' - Ci provano ancora i rossoblu, tiene bene la difesa.

78' - OCCASIONE LAZIO! Correa si insinua in area di rigore e calcia potente ma centrale col destro, respinge Perin.

77' - Ci prova anche Pandev dai 25 metri. Debole e centrale, tutto facile per l'estremo difensore laziale.

76' - Errore di Milinkovic che libera Destro verso l'area di rigore biancoceleste. Il tiro dell'ex Roma è insidioso, respinge Strakosha e poi salva Radu.

75' - Ora i biancocelesti provano a respirare. Strakosha rinvia con tanta calma.

74' - Ultima sostituzione anche per Nicola: Destro prende il posto di Sanabria.

73' - Come in Supercoppa, Cataldi segna l'1-3 su punizione. Ma c'è ancora tempo, i biancocelesti non devono abbassare la guardia.

72' - Mentre i genoani continuano a protestare inutilmente per quel presunto tocco di mano di Cataldi (braccio attaccatissimo al corpo), è proprio il 32 a incaricarsi di battere le punizione dal limite. E lo fa alla perfezione. Palla sotto la traversa, Perin immobile: 1-3 Lazio.

71' - GOOOOOOOOLLLLLLL!!!!!! CATALDIIIIIIII!!!!!! PUNIZIONE PERFETTA!!!!!!

70' - Intanto si tarda la ripresa del gioco: Maresca ha dovuto effettuare un cambio di spray, era finito.

69' - Cantano i laziali, vicini come sempre alla squadra.

69' - Ammonito Soumaoro per i fallo su Luis Alberto.

68' - La Lazio riparte in contropiede e si guadagna un calcio di punizione al limite dell'area rossoblu.

67' - Si lamenta il Genoa per un fallo di mano in area laziale da parte di Cataldi, per ora Maresca lascia correre. Non c'era assolutamente nulla.

66' - Il pallino del gioco è tutto dei rossoblu. La squadra di Inzaghi sta provando a riorganizzarsi per poi rendersi pericolosa in contropiede.

65' - Anche Immobile va a difendere, tutta la Lazio è dietro la linea del pallone.

64' - Grande caos adesso a centrocampo. Maresca interrompe l'azione del Genoa, poi Correa subisce fallo ma l'arbitro non vede. Serve abbassare ritmi e tensione.

63' - Fallo di Soumaoro su Correa, agonismo a livelli altissimi adesso.

62' - Ultimo cambio per la Lazio: fuori Jony, dentro Lazzari. Marusic si sposta sulla fascia sinsitra.

61' - Il Genoa è indiavolato, merito anche dell'ingresso di Pandev. Il macedone, come sempre, si esalta quando vede biancoceleste.

60' - Prova a rispondere la Lazio, ma l'inerzia della partita si è capovolta. Incredibile.

59' - Adesso i rossoblu corrono alla ricerca del pari. Nicola cambia modulo: 3-4-2-1 con i due neo-entrati dietro Sanabria.

58' - Doppio cambio anche per il Genoa: entrano Pandev e Iago Falque per Favilli e Ankersen.

57' - Gol del Genoa. Magia di Cassata da fuori area, palla all'incrocio. Ma il centrocampista rossoblu è stato lasciato colpevolmente solo.

56' - Ancora altissimi i biancocelesti, stanno provando a soffocare la manovra del Genoa. 

55' - Canta il settore ospiti di Marassi, Lazio is on fire!

54' - Doppio cambio Lazio: fuori Leiva (ammonito) e Caicedo, dentro Cataldi e Correa.

53' - Il Genoa si lamentava per un presunto fallo di Milinkovic a inizio azione. Non c'è nulla, lo conferma il Var.

52' - Era nell'aria, perché i biancocelesti avevano alzato vertiginosamente i ritmi. Milinkovic vince un contrasto e serve Caicedo, poi la palla dopo un rimpallo arriva a Ciro che non sbaglia.

51' - IL RADDOPPIO DELLA LAZIOOOOOOOOOOOO!!!! IMMOBILEEEEEE!!! SEMPRE LUI, SONO 27!!!!

50' - La Lazio ha provato ad abbassare i ritmi, poi li ha subito rialzati. Biancocelesti altissimi, così rischiano anche il contropiede. E infatti Cassata arriva al tiro, palla alta.

49' - Altra chance per i biancocelesti! Luis Alberto tenta il piazzato dal limite dell'area, palla a lato di nulla.

48' - OCCASIONE GIGANTESCA PER LA LAZIO! Palla incredibile di Milinkovic, che fornisce un assist pregevole a Immobile facendo passare la sfera alle spalle di tutta la difesa rossoblu. Dalla sinistra dell'area di rigore Ciro calcia al volo, ma sull'esterno della rete.

48' - La Lazio gestisce il possesso, la volontà della squadra di Inzaghi è quella di abbassare i ritmi, almeno in avvio.

47' - Fallo di mano di Cassata, pallone ai biancocelesti.

46' - Iniziano gli ultimi 45 minuti del match, senza cambi per nessuna delle due squadre.

SECONDO TEMPO

Lazio subito in vantaggio grazie a un super gol di Marusic, e va bene così. Una rete preziosa che permette ai biancocelesti di mettere la testa avanti, un vantaggio non banale in un match che storicamente si è sempre rivelato difficile: il primo tempo di oggi lo dimostra. Perché il Genoa di Nicola è battagliero, duro, sempre in partita. Colpisce un palo e spaventa Strakosha (miracoloso) nel finale. La Lazio regge il confronto fisico, ma sbaglia troppe volte l'ultimo passaggio. Salvo nell'occasione dello 0-1: per ora conta solo questo.

FINE PRIMO TEMPO

45' - Finisce qui la prima frazione, senza recupero.

45' - Sanabria cade in area, ma in realtà commette fallo in attacco. Decisione strana di Maresca. L'attaccante scivola ma non fa nulla.

44' - Che palla di Radu per Caicedo! L'ecuadoriano non aggancia per un soffio, si sarebbe ritrovato da solo davanti a Perin.

43' - Fallo di Behrami su Marusic, possono respirare i biancocelesti.

42' - La Lazio deve reggere in questi ultimi istanti del primo tempo, i rossoblu sono tutti avanti.

41' - Occasione enorme per il Genoa. Sugli sviluppi del corner, la palla arriva fuori area ad Ankersen che prova il destro, deviato da Caicedo e finito sui piedi di Favilli a tu per tu con Strakosha. L'ex Ascoli si fa ipnotizzare dall'albanese, poi Sanabria calcia fuori sulla ribattuta (ma era in fuorigioco). Brivido incredibile, miracoloso Strakosha.

40' - Ancora in avanti la squadra di Nicola, che si guadagna calcio d'angolo.

39' - I genoani adesso spingono, soprattutto sulla destra. Leiva ferma Ankersen con un intervento perfetto.

38' - Il portiere albanese sbaglia poi il rinvio per Luis Alberto, che non la prende bene.

38' - Cross di Criscito, ci prova Cassata di testa. Para Strakosha, ma troppi rischi adesso.

37' - Si prende un rischio inutile Patric, che di fatto toglie il pallone a Strakosha e regala la rimessa laterale al Genoa.

36' - Il pallino del gioco torna in mano al Genoa, ma la partita è in totale equilibrio. Si gioca solo a centrocampo.

35' - Altro contropiede interessante della Lazio che spinge con Marusic sulla destra. Il cross del montenegrino è preciso sul secondo pallo, ma salva in extremis la difesa rossoblu. C'era Luis Alberto da solo.

34' - Non si capiscono Immobile e Caicedo, gettando via così una buona ripartenza.

33' - Ritmi altissimi, non c'è un attimo di pausa.

32' - Buona chance per la squadra di Inzaghi. Milinkovic recupera palla, Caicedo la appoggia per LKuis Alberto che però sbaglia l'ultimo passaggio per Immobile in area di rigore.

31' - Ora ripartono i biancocelesti da dietro. Strakosha può battere un calcio di punizione dalla propria area di rigore.

30' - Mano di Lucas Leiva. Il brasiliano è molto attivo ma sta rischiando, è già ammonito.

29' - Occasione sciupata. Luis Alberto la batte corta per l'ex Malaga, che calcia in porta ma spedisce il pallone in curva.

28' - Stessa situazione del palo genoano, Jony e Luis Alberto sul pallone.

27' - Contropiede della Lazio con Immobile che serve ancora Marusic, che si fa vedere con un altro inserimento perfetto sulla destra. Lo stende Masiello, giallo per lui.

26' - Palo del Genoa. Questa volta l'ennesima punizione guadagnata dai genoani si rivela pericolosa: cross di Shone, e Favilli di testa colpisce il palo a Strakosha battuto. Poi l'azione continua ma era fuorigioco.

25' - Ancora un fallo di Lucas Leiva, punizione dalla destra per i liguri.

24' - Momento pro-Genoa del match. I biancocelesti attendono e cercando il contropiede.

23' - Continua a premere il Genoa, Lazio un po' schiacciata adesso.

23' - Batte l'ex Ajax, un tiro cross insidioso che però finisce agevolmente tra le braccia di Strakosha.

22' - Posizione davvero pericolosa. Sempre Shone e Criscito sul pallone.

21' - Schema complicato del Genoa. Poi l'azione continua e Criscito si guadagna un'altra punizione, questa volta dal limite dell'area.

20' - Ammonito Leiva, intervenuto in ritardo su Cassata. Punizione dalla trequarti sinistra per i rossoblu.

19' - Colpo alla coscia per Caicedo, che va a medicarsi in panchina.

18' - Cross in mezzo, colpisce Milinkovic di testa. Palla debole e centrale.

17' - Punizione dalla destra per la Lazio. Fallo di Favilli su Leiva, che poi prende una tacchettata (involontaria) in testa.

16' - Partita viva, elettrica. Entrambe le squadre giocano con grande agonismo.

15' - Il calcio d'angolo successivo non è niente di che, ma la squadra di Inzaghi mantiene il possesso del pallone.

14' - GRANDISSIMA OCCASIONE PER LA LAZIO! Super pallone filtrante di Leiva per Caicedo sulla zona sinsitra dell'area di rigore. L'ecuadoriano calcia verso l'angolino ma Perin ci mette la mano, parata di livello.

13' - Buona azione del Genoa sulla sinistra, chiude con sicurezza Vavro.

12' - "Mi dà fastidio se protesti così". Maresca richiama con le buone Valon Behrami, un po' troppo nervoso in questo inizio di partita. 

11' - La Lazio getta via contropiede promettente, peccato, serviva più lucidità.

10' - Molto bene i biancocelesti in difesa. La squadra di Nicola ci prova, ma non trova varchi.

9' - Giro palla del Genoa, Lazio ben posizionata in campo.

8' - Fallo molto dubbio di Immobile su Behrami nella metà campo rossoblu. Poi Jony porta via la palla subendo una spinta dallo svizzero, Maresca richiama solo il laziale.

7' - Quello di Marusic è il secondo gol in questo campionato (il primo l'ha segnato al Parma nella gara d'andata), il sesto in Serie A.

6' - Tiro preciso, ma debole. Blocca senza problemi Strakosha.

5' - Intervento duro di Leiva su Behrami al limite dell'area di rigore. Punizione pericolosa per il Genoa, batterà Shone.

4' - Prova subito a reagire il Genoa, che si guadagna un calcio d'angolo. Nulla di fatto.

3' - Pazzesco Adam Marusic. Il montenegrino si inserisce sulla destra a seguito di una preziosa sponda di Caicedo, resiste alla carica di due difensori genoani (che lo stringevano a sandwich) e scarica un destro potentissimo sotto la traversa. Perin non può nulla, che gol!

2' - GOOOOOOOOOLLLLLLL!!!!! SUBITOOOOOO!!!!!!! MARUSICCCCCCC!!!!! INCREDIBILE!!!

1' - Partiti! Lazio con la seconda maglia, in tenuta bianca, calzettoni e pantaloncini celesti. Classico completo rossoblu per i liguri.

INIZIO PARTITA

AGGIORNAMENTO ORE 12:33 - Si parte con un po' di ritardo per colpa di un problema alla rete di una delle due porte. Di fatto, come mostrato dalle immagini, è stato attaccata al palo con lo scotch.

AGGIORNAMENTO ORE 12:28 - Squadre schierate, inno della Serie A. Il Ferraris è gremito. Si attende solo il fischio d'inizio.

AGGIORNAMENTO ORE 12:25 - Nel frattempo il ds della Lazio, Igli Tare, ha parlato della situazione coronavirus ai microfoni di DAZN: "C’è tanta preoccupazione, come nel resto del mondo. Le misure prese vanno accettate perché tutelano la gente. Dobbiamo essere cauti e rispettare qualunque posizione verrà fuori nei prossimi giorni".

AGGIORNAMENTO ORE 12:20 - Dieci minuti all'inizio del match, è tutto pronto per Genoa - Lazio.

AGGIORNAMENTO ORE 12:15 - Grande cornice di tifosi biancocelesti a Marassi. Saranno più di 4000 i laziali, che hanno esaurito il settore ospiti (capienza: 2000 posti) in meno di 24 ore, costringendo la società rossoblu ad aprire anche la Gradinata Sud. Attirando così anche le critiche del popolo genoano, indispettito dalla situazione.

AGGIORNAMENTO ORE 12:10 - Intanto, novità di formazione. Acerbi non ce la fa a giocare, al suo posto ci sarà Vavro (clicca qui per leggere la notizia).

AGGIORNAMENTO ORE 12:05 -  Scelte di formazione forzate quelle di Nicola, che deve fare a meno di metà centrocampo tra infortuni e la squalifica di Sturaro. Il recupero in extremis di Behrami e Shone permette comunque al Genoa di scendere in campo con - quasi - tutti i migliori. Mentre in attacco Pandev (acciaccato) lascia spazio a Favilli, preferito a destro (anche Pinamonti è out).

AGGIORNAMENTO ORE 12:00 - E allora ripassiamo le scelte di mister Inzaghi che, in assenza di Luiz Felipe, promuove nuovamente Patric come centrale di destra. Con lui Acerbi e Radu, mentre Strakosha si posiziona come sempre a difesa della porta. Marusic - appunto - sull'esterno destro, Jony sull'altro lato. E il solito terzetto delle meraviglie Milinkovic-Leiva-Luis Alberto alle spalle di Caicedo e Immobile. Il Panterone è stato nuovamente preferito a Correa, in fase di recupero ma non ancora al top della forma. Sarà utile per spaccare la partita a gara in corso.

AGGIORNAMENTO ORE 11:55 - Intanto Marusic, confermato a sorpresa in campo dal 1' minuto, ha rilasciato qualche dichiarazione a Lazio Style Channel: "In settimana abbiamo lavorato bene nella preparazione di questa partita, anche per l'orario. Sappiamo cosa fare per vincere, vogliamo i tre punti. Sono felice di essere rientrato e di poter aiutare la squadra, mi sento bene. Anche oggi avremo al nostro fianco tanti tifosi, per noi sono molto importanti e cercheremo di vincere anche per loro".

Buongiorno e buona domenica a tutte le lettrici e i lettori de Lalaziosiamonoi.it da Francesco Mattogno. Benvenuti alla diretta scritta di Genoa - Lazio, partita valida per la 25ª giornata di Serie A. Un turno amputato, surreale sotto molti punti di vista. In Italia è scoppiato l'allarme coronavirus e con esso sono arrivate una serie di misure drastiche, anche per quanto riguarda lo sport. Di fatto sono state rinviate tutte le partite delle 15:00 (Torino - Parma, Verona - Cagliari e Atalanta - Sassuolo) così come il posticipo domenicale di San Siro, Inter - Sampdoria. In questa domenica scenderanno in campo solo la Lazio a Marassi e la Roma all'Olimpico contro il Lecce. Alla ricerca della normalità, i bianconcelesti dovranno cercare di vincere e tornare sotto alla Juventus (ieri vittoriosa 1-2 a Ferrara contro la Spal).