RIVIVI LA DIRETTA - Lazio - Sampdoria 5-1: e sono undici...

La diretta scritta di Lazio - Sampdoria. I biancocelesti cercano l'undicesimo successo consecutivo in Serie A, all'Olimpico torna Ranieri.
18.01.2020 16:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio - Sampdoria 5-1: e sono undici...

Lazio - Sampdoria 5-1 (7' Caicedo, 17' Immobile, 20' Immobile, 54' Bastos, 65' Immobile, 70' Linetty)

Serie A 2019/20 - 20ª giornata

Stadio Olimpico di Roma - sabato 18 gennaio, ore 15:00

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Aberto, Jony; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Bastos, Vavro, D. Anderson, Parolo, Berisha, Minala, A. Anderson, Correa, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

INDISPONIBILI: Cataldi, Lukaku, Marusic
SQUALIFICATI: Lulic
DIFFIDATI: Acerbi, Cataldi, Radu

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Chabot, Murru; Thorsby, Vieira, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Caprari. A disp.: Seculin, Falcone, Augello, Regini, Rocha, Ekdal, Bertolacci, Leris, Rigoni, Maroni, Quagliarella, Bonazzoli. All. Claudio Ranieri.

INDISPONIBILI: Barreto, Depaoli, Ferrari, Ramirez
SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Bereszynski, Ferrari

ARBITRO: Chiffi (sez. Padova)
ASSISTENTI: Vivenzi e Lo Cicero
IV UOMO: Sacchi
VAR: Manganiello
AVAR: Costanzo 

FINE PARTITA

90' - Fischia Chiffi, con 70 minuti di ritardo rispetto al reale momento conclusivo della sfida. Lazio dominante, annichilente. Contro una Sampdoria che è poca cosa e viene ripagata con la stessa moneta dopo il 5-1 rifilato la scorsa settimana al Brescia. Super Immobile (tripletta, e si divora il poker), benissimo Caicedo. Luis Alberto illuminante come al solito. Questa è una grande squadra, che centra l'undicesima vittoria consecutiva in campionato. Record migliorato ancora, e adesso c'è la Roma.

89' - Ultimo minuto di gioco, non ci sarà recupero.

88' - Sugli sviluppi di corner fallo proprio di Sergej, oggi il meno in vista tra i suoi. Non c'è stato bisogno del Sergente.

87' - Calcio d'angolo per la Lazio, se l'era guadagnato Milinkovic con un destro dalla lunga distanza smanacciato da Audero.

86' - Terza presenza in Serie A per Vavro, al suo ritorno in campo dopo un infortunio al ginocchio che l'ha tenuto fuori per più di un mese.

85' - Partita che ormai ha poco da dire. Di fatto, si è chiusa al 20' del primo tempo.

84' - Scatta ancora Lazzari. Lui e Adekanye sono i più attivi in questa fase.

83' - Bonazzoli ci prova da fuori area, palla deviata in corner dalla difesa biancoceleste.

82' - Lazio alla ricerca del sesto gol, sarebbe meritato.

81' - Magica percussione di Luis Alberto, chiuso dalla difesa blucerchiata ma applaudito dallo Stadio Olimpico.

80' - NO! CHE ERRORE DI IMMOBILE! Ciro, solo davanti ad Audero, calcia a lato incredibilmente sfiorando il poker personale.

79' - Samp in pressing, la Lazio esce bene.

78' - Palleggiano i biancocelesti, ora si aspetta solo il 90'.

77' - Ancora una discesa incredibile di Lazzari sulla fascia destra. Impressionante la condizione dell'ex Spal, un motorino sulla fascia.

76' - Il gol subito ha risvegliato la Lazio, punita immeritatamente al primo errore della sua partita.

75' - Calcia Luis Alberto, palla alta.

74' - Fase di impasse per decidere battitore e far rispettare la distanza.

73' - ROSSO PER CHABOT! Adekanye era andato via verso Audero ma il centrale blucerchiato lo stende da dietro. Fallo da ultimo uomo e cartellino rosso. Punizione dal limite per la Lazio.

72' - Lazio in palleggio, tutto è tornato alla normalità.

71' - Cambio Samp: fuori Gabbiadini, dentro Bonazzoli.

71' - Disattenzione di Strakosha rinvia sui piedi dei doriani. La palla arriva a Gabbiadini che conclude da buona posizione, Thomas respinge sui piedi di Linetty che a porta vuota fa 5-1. Lazio appagata, gol frutto di una dormita difensiva.

70' - GOL DELLA SAMPDORIA, SEGNA LINETTY.

70' - Fuorigioco di Gabbiadini, riparte la Lazio.

69' - Calcio d'angolo per la Sampdoria, la difesa biancoceleste ha spazzato in corner la punizione dalla trequarti.

68' - Ammonito Adekanye per un fallo su Vieira, resta a terra il centrocampista doriano.

67' - Una Sampdoria scombussolata prova a reagire, senza risultato.

66' - Ultimo cambio per la Lazio. Inzaghi non si fida: esce il diffidato Acerbi, dentro Vavro.

66' - Cambio Samp: fuori Murru, prende il suo posto Augello.

65' - FREDDISSIMO COME SEMPRE, CIRO FA 5-0! FANTASTICO IMMOBILE A QUOTA 23 RETI IN CAMPIONATO.

64' - CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO! Mano evidente, ammonito Colley.

63' - Chiffi viene chiamato al Var. Senza il tocco di mano di Colley, intervenuto in scivolata, il pallone sarebbe entrato.

62' - OCCASIONE PER LA LAZIO! Immobile, lanciato in profondità, serve un rigore in movimento a Luis Alberto che calcia e si vede respingere il tiro da Colley. Lo spagnolo si lamenta per un fallo di mano.

61' - Come sempre, positivo sul piano dell'impegno l'ingresso di Adekanye. Generoso.

60' - Possesso palla per la Lazio, i blucerchiati restano a guardare.

59' - Subito bella palla di Adekanye per l'inserimento di Lazzari. L'azione continua e il tiro di Luis Alberto viene respinto in angolo.

58' - Secondo cambio per la Lazio: esce Caicedo, entra Adekanye. Seconda presenza in Serie A per Bobby.

57' - Attacca ancora la Lazio, altra buona iniziativa di Jony. Palla sul fondo ma applausi per lo spagnolo, bella partita la sua.

56' - L'unico diffidato in campo, dopo l'uscita di Radu, è Acerbi. Inzaghi gli ha chiesto se volesse uscire in ottica derby, risposta negativa del Leone.

55' - Sugli sviluppi di calcio d'angolo Bastos, lasciato solo in area, raccoglie una palla vagante e spara con freddezza sotto la traversa a tu per tu con Audero. Un gol da attaccante vero.

54' - POKER DI BASTOS!!! 4-0 LAZIO, SECONDA RETE CONSECUTIVA DELL'ANGOLANO!

53' - Calcio d'angolo per la Lazio, va Luis Alberto.

53' - Chiude bene Colley su Lazzari lanciato sulla fascia, peccato.

52' - Ritmi molto lenti adesso, la Lazio prova ad amministrare senza patemi d'animo.

51' - Grandissimo intervento in copertura sempre di Jony, che recupera Gabbiadini e gli sfila il pallone con una scivolata eseguita alla perfezione.

50' - Luis Alberto continua a scambiare con Jony, i due si intendono bene.

49' - Primo cambio per la Lazio: esce Radu, protagonista di questi primi minuti della ripresa, entra Bastos.

49' - Proprio Radu è bravo a chiudere un'azione pericolosa della Samp, subendo anche fallo.

48' - Rimane a terra dolorante Stefan Radu, nulla di grave.

47' - Ottima la discesa di Lazzari sulla destra. L'ex Spal mette in mezzo un pallone arretrato che però i suoi compagni non riescono a finalizzare, peccato.

46' - Neanche il tempo di cominciare che Immobile scende fino alla propria trequarti campo per aiutare i compagni nella manovra: mentalità.

46' - Via! Comincia la ripresa, con una novità. Fuori Jankto, dentro Ekdal.

SECONDO TEMPO 

Quarantacinque minuti perfetti della Lazio che al 20' conduce già per 3-0. Scatenati Immobile e Caicedo, Luis Alberto momumentale. La Sampdoria, arrivata per giocare in contropiede, ha dovuto buttare via tutti i suoi piani e ricominciare da zero. Qualche accenno di reazione, ma poca cosa. Quando la Lazio spinge fa paura e dà sempre la sensazione di trovare il gol: ora i biancocelesti devono solo gestire il risultato, senza abbassare eccessivamente i ritmi. Serve un secondo tempo ad alte intensità.

FINE PRIMO TEMPO

45' - Duplice fischio di Chiffi, squadre negli spogliatoi senza recupero.

44' - DOPPIA OCCASIONE CLAMOROSA PER IL 4-0! Contropiede della Lazio con Luis Alberto che serve Milinkovic sulla destra dell'area, il serbo mette in mezzo per Acerbi che però non trova il tocco vincente. Il pallone arriva poi di nuovo al Diez che tira d'esterno da fuori, Audero manda in angolo.

43' - Fermato Milinkovic per un fallo di mano a centrocampo.

42' - Azione prolungata dei blucerchiati, alla fine la palla arriva tra le mani di Strakosha. Si lamenta Caprari per un fallo subito in precedenza al limite dell'area, ma non c'è nulla per Chiffi.

41' - Ora preme la Samp, alla ricerca di un gol prima dell'intervallo.

40' - Percussione in area di Lazzari, il suo cross è troppo sul portiere e viene agguantato da Audero.

39' - Perplesso (e fischiato) Claudio Ranieri in panchina, i suoi piani sono andati in fumo dopo solo un quarto di partita.

38' - Lazio dominante, i biancocelesti giocano sul velluto.

37' - Come esce bene dalla pressione nello stretto la Lazio sull'asse Patric-Lazzari. Bravissimo l'ex Spal a sgusciare sulla fascia e a innescare l'azione offensiva.

36' - Prova a farsi vedere la Samp. Buona la manovra dei doriani che liberano al tiro Caprari, il suo destro è deviato da Strakosha in calcio d'angolo.

35' - Bello il duetto tra Jony e Luis Alberto, rimessa laterale in zona d'attacco per i biancocelesti.

34' - Grande scambio tra Lazzari e Milinkovic con l'ex Spal che arriva all'altezza dell'area di rigore, la passa in mezzo a Luis Alberto che lascia sfilare per Jony. Tiro altissimo quello dello spagnolo, che arriva sul pallone scordinato e col piede debole.

33' - Ci prova proprio lui, Ronaldo Vieira. Il suo tiro dai 20 metri finisce altissimo in Curva Maestrelli.

32' - Ammonito Vieira per il fallo su Caicedo.

31' - Allontana la difesa biancoceleste. Caicedo, lanciato verso la metà campo doriana, pressa Vieira e si guadagna calcio di punizione.

31' - Punizione per la Sampdoria dalla trequarti, fallo di Jony. Caprari batterà in area di rigore.

30' - Fallo di Milinkovic su Colley a centrocampo, mentre la Curva Nord canta tutto il proprio amore per Simone Inzaghi.

29' - Anche Ranieri si sta lamentando coi suoi della troppa facilità con la quale la Lazio riesce a rendersi pericolosa tramite i lanci lunghi.

28' - Immobile pesca Caiedo in area, ma l'ecuadoriano spigne Bereszynski. Fallo in attacco.

27' - CHE COSA AVEVA SBAGLIATO CAICEDO! Altro lancio lungo dei biancocelesti tra i due centrali doriani, questa volta è Caicedo a scartare (con qualche difficoltà) Audero, ma a calciare sull'esterno della rete. Per fortuna del Panterone, al momento dello scatto si trovava in fuorigioco.

26' - Il corner è pericoloso ma poi i blucerchiati ripartono in contropiede con Caprari, rientra in tempo la Lazio.

25' - Bella combinazione della Lazio con Lazzari lanciato al cross, Bereszynski si rifugia in angolo.

25' - Prova a pressare alto adesso la Samp, ma la Lazio esce bene palla al piede.

24' - Altro lancio per Immobile in profondità, Ciro strappa palla a Chabot ma commette fallo.

23' - Battono corto i biancocelesti, che scaricano palla su Jony. Il cross dello spagnolo è sbilenco e finisce sul fondo.

22' - Calcio d'angolo per la Lazio, se lo guadagna Milinkovic.

21' - Lancio lungo di Acerbi per Immobile che scatta sul filo del fuorigioco (il silent check del Var conferma la posizione regolare), scarta Audero e scarica in rete. Sono 22 in campionato: v-e-n-t-i-d-u-e.

20' - IMMOBILEEEEEEEEE!!!! 3-0!!! INCREDIBILE, CHE LAZIO, CHE CIRO IMMOBILE!!! ON FIRE!!!!

19' - Bella combinazione tra Luis Alberto e Jony, l'ex Malaga sta disputando una buona prima parte di gara.

19' - Il pallino del gioco è ancora una volta della Lazio, Samp stordita.

18' - Il destro di Immobile sfila potente alla destra di Audero, che forse sfiora. Ma non basta.

17' - CIROOOOOOOOO!!!!! ANCORA CIRO, SEMPRE CIRO!!!! 2-0 LAZIO, RIGORE PERFETTO!!!

16' - Protestano i blucerchiati, ma c'è poco da fare. Chiffi fa rispettare le distanze prima della battuta.

15' - CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO! Cross dalla destra di Lazzari, Murru devia con il braccio larghissimo. Rigore netto.

14' - Caicedo si dispensa anche in fase difensiva recuperando palla e facendo ripartire l'azione in contropiede. Poi fermato per un fallo su Immobile.

13' - Ancora una buona combinazione tra Caicedo e Immobile: colpo di tacco dell'ecuadoriano, Ciro per poco non anticipa Audero.

12' - Jony viene cercato spesso, in questo caso da un lancio di Acerbi. Finora si è giocato più dalla sua parte che da quella di Lazzari.

11' - Lazio di nuovo in possesso palla, blucerchiati attendisti.

10' - Primo accenno di reazione della Samp che prova a costruire un'azione offensiva, chiudono Patric prima, e Leiva poi, in fallo laterale.

9' - Scontro tra Immobile e un difensore doriano. Il bomber resta a terra ma non c'è fallo. Si riprende con la palla restituita poi alla Lazio.

8' - Bravissimo Immobile a resistere nel duello corpo a corpo con Chabot, Ciro sguscia via sulla sinistra dell'area di rigore e calcia debole col mancino. Audero respinge corto, Colley tentenna e Caicedo si avventa come una Pantera sul pallone da calciare solo dentro la porta vuota. Grande senso del gol di Felipe.

7' - IL GOL DELLA LAZIOOOOOO!!!! CAICEDOOOOO!!!! 1-0!!!!

6' - Buono l'atteggiamento della Lazio, che ora spinge.

5' - Buona iniziativa di Jony sulla sinistra, fermato però dal guardalinee: era in fuorigioco.

4' - OCCASIONE CLAMOROSA PER LA LAZIO! Nel proseguo dell'azione Luis Alberto recupera palla, scambia con Immobile e scarica dal limite dell'area un destro che finisce a qualche cm dal palo di Audero.

4' - Arriva il primo cross di Jony, respinto dalla difesa blucerchiata.

3' - Biancocelesti subito in gestione del possesso e della partita. Samp tutta dietro, il mantra è difesa e contropiede.

2' - Subito una protesta della Lazio che costruisce dalla destra con Lazzari, il suo cross viene deviato forse con un braccio. Non c'è nulla per Chiffi.

1' - Eccolo, il calcio d'inizio! Lazio - Sampdoria è appena cominciata.

PRIMO TEMPO

AGGIORNAMENTO ORE 14:57 - Squadre nel tunnel, "So già du' ore" negli altoparlanti. Lazio - Sampdoria è alle porte.

AGGIORNAMENTO ORE 14:55 - Anche il ds Igli Tare ha rilasciato qualche dichiarazione nel pre-partita di Sky Sport: "La rosa è migliorabile? Mi ripeto, questa squadra è forte, non ha avuto fiducia all’inizio e ora stanno salendo tutti sul carro. Non siamo stupidi, se si potrà migliorare qualcosa lo faremo, ma ora è difficile. Se non vediamo possibilità, stiamo come stiamo".

AGGIORNAMENTO ORE 14:50 - Calendario fittissimo per i biancocelesti: Sampdoria, Napoli (Coppa Italia), Roma, Spal, Verona, Parma. Sono 6 partite in 22 giorni (4 di queste all'Olimpico), dal 18 gennaio al 9 febbraio.

AGGIORNAMENTO ORE 14:45 - Da qualche minuto, ormai, le due squadre sono scese in campo per il riscaldamento. Il clima allo Stadio Olimpico è di quelli interessanti: sono circa 35.000 gli spettatori presenti.

AGGIORNAMENTO ORE 14:40 - Curiosa anche una delle scelte di Ranieri, che lascia in panchina Quagliarella preferendogli Caprari. Una mossa tattica (l'ex Pescara sarà prezioso in contropiede) oltre che fisica (Quagliarella non sta benissimo) e di mercato. Il tecnico ex Roma non vuole lasciar partire Caprari, sul quale - secondo i rumors - sarebbero forti Fiorentina e Sassuolo.

AGGIORNAMENTO ORE 14:35 - Il rovescio della medaglia oggi si chiama Sampdoria. Ecco le dichiarazioni di uno degli avversari dei biancocelesti, il terzino destro Bartosz Bereszyński: "Le ultime due partite ci hanno dato molta fiducia, soprattutto il 5-1 contro il Brescia. Meritiamo un'altra classifica e vogliamo dimostrarlo. La Lazio è forte e gioca bene, ha una squadra da zona Champions League ma vogliamo tornare a casa con dei punti in più".

AGGIORNAMENTO ORE 14:30 - Ripassiamo le scelte di Simone Inzaghi che, oltre alla scelta forzata di Jony, ha riservato una sorpresa sul piano difensivo: fuori Luiz Felipe, positivo ma sempre in campo nelle ultime uscite, dentro Patric. Lo spagnolo vestirà il ruolo di regista aggiunto, tornando sul centrodestra difesa dopo l'ottima prestazione (condita dalla prima rete con la maglia della Lazio, ndr) contro la Cremonese in Coppa Italia. Acerbi torna a fare il centrale, sul centrosinistra c'è Radu. Centrocampo dei titolarissimi e Caicedo con Immobile in attacco. Il Tucu Correa non sta ancora bene, ma sarà a disposizione in panchina.

AGGIORNAMENTO ORE 14:25 - Giornata speciale anche per Jony. Causa squalifica di Lulic, quella di oggi si tratta della seconda presenza da titolare in Serie A (la prima a San Siro contro l'Inter il 25 settembre scorso, ndr). Nel pre-partita l'ex Malaga ha rilasciato qualche dichiarazione a Lazio Style Channel: "Oggi sarà una partita difficile, dovremo fare una grande gara. Sarà importante per mantenere il terzo posto in classifica. Dovremo essere bravi a muovere rapidamente il pallone, ma sarà complicato perché la Sampdoria con Ranieri è migliorata molto. Ora corrono tanto e ci mettono grinta".

AGGIORNAMENTO ORE 14:20 - Quella di oggi sarà la 116ª partita in assoluto tra Lazio e Sampdoria. Per ora il bilancio è di: 52 vittorie dei biancocelesti, 36 pareggi e 27 sconfitte. In caso di successo, i blucerchiati diventerebbero la seconda squadra più battuta nella storia della Lazio, superando Bologna (52 a pari merito) e posizionando dietro solo alla Fiorentina (59 vittorie).

Amiche e amici de Lalaziosiamonoi.it, benvenuti alla diretta scritta di Lazio - Sampdoria da Francesco Mattogno. Sono tante le chiavi di lettura di questa sfida, a cominciare dalla striscia di vittorie consecutive in Serie A registrate dalle squadra di Inzaghi: 10, è già un record. Primato che il tecnico piacentino punterà a migliorare contro Claudio Ranieri. Un derby, per lui. Ex tecnico della Roma e curiosamente subentrato in corsa a Di Francesco alla guida della Samp come già era  successo nella passata stagione coi giallorossi. Ranieri affronterà la Lazio per la ventiseiesima volta in carriera: l'ultimo precedente risale a Inter - Lazio 2-1 del 22 gennaio 2012. Ovviamente, quindi, quello di oggi sarà il primo scontro tra lui e mister Inzaghi.