Lazio, Ciro è tempo di rinascere! Il gol contro le big manca da troppo tempo

28.03.2024 07:28 di Niccolò Di Leo Twitter:    vedi letture
Lazio, Ciro è tempo di rinascere! Il gol contro le big manca da troppo tempo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

L'arrivo di Igor Tudor sulla panchina della Lazio è l'occasione per ripartire dopo una stagione difficile per la squadra e in particolar modo per alcuni suoi componenti. Molte certezze della rosa non sono riuscite a confermare il rendimento dello scorso anno, divenendo oggetto di critica dell'ambiente biancoceleste. Un nome su tutti è chiamato a tornare agli albori di un tempo e la partita contro la Juventus di sabato può essere l'occasione per sbloccarsi. Stiamo parlando di Ciro Immobile, capitano e bomber di una Lazio che in zona gol ha fatto davvero troppa fatica.

IL TABÙ DI CIRO - Il numero 17 non va a segno ormai da 7 partite - considerano anche l'impegno europeo contro il Bayern Monaco - e in questa stagione ha trovato la rete 'solo' in 10 occasioni. Numeri ben distanti da quelli a cui ha abituato i tifosi laziali e che si aggravano se si pensa al rendimento contro lo big. Nelle ultime 14 uscite contro Roma, Juve, Inter, Milan e Napoli è rimasto sempre a secco, l'ultima realizzazione contro una di queste, come riporta il Corriere della Sera, risale a due anni fa, quando il 24 aprile del 2022 sbloccava la gara contro i rossoneri, finita 1-2 per la squadra di Stefano Pioli. 

UN'OCCASIONE D'ORO - Per Ciro, dunque, il doppio confronto contro i bianconeri, e il derby di campionato contro la Roma, diventano occasioni ghiottissime per mettere a tacere le critiche. La grande chance per ripartire e infrangere un tabù che dura ormai da troppo tempo. Tudor in conferenza stampa ne ha elogiato la personalità e l'amore mostrato verso Lazio e i suoi compagni, palesando la voglia di puntare su di lui - anche in coppia con Castellanos - e recuperare quello sfrenato goleador che in passato ha infranto ogni record esistente. 

Pubblicato il 27-03