Calciomercato Lazio, adieu Giroud: mercato chiuso, il francese resta a Londra

01.02.2020 07:10 di Francesco Bizzarri Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Calciomercato Lazio, adieu Giroud: mercato chiuso, il francese resta a Londra

AGGIORNAMENTO ORE 20 - Fine del mercato di gennaio. Giroud rimane a Londra, finale amaro per i biancocelesti e anche per l'attaccante francese che sperava di trasferirsi a Roma e avere più chance per giocare e guadagnare spazio in vista dell'Europeo. Il Chelsea ha eretto un muro invalicabile, si sono scontrati contro di esso anche Inter, Tottenham e Newcastle. Quella laziale era l'offerta migliore: contratto fino al 2022 a 3,5 milioni a stagione bonus compresi. Giroud aveva detto sì, rimasto molto colpito da come la Lazio s'era approcciata alla trattativa. Chissà che in futuro non possano esserci margini per riparlarne. 

AGGIORNAMENTO ORE 19.15 -  Nessuna svolta. Olivier Giroud rimane al Chelsea, almeno per questa sessione di mercato. La Lazio potrebbe tornare alla carica per giugno, quando il francese si svincolerà dai Blues. Le parti potranno accordarsi già da domani, lo consente il regolamento. Chissà. Per ora l'attualità: Tare ha mollato la presa, non è servito il viaggio a Londra, non è riuscito a forzare il muro eretto da Marina Granovskaia e Frank Lampard. 

AGGIORNAMENTO ORE 18 - Sono quasi sfumate del tutto le possibilità di vedere Giroud in maglia Lazio. Il Chelsea si è messo di traverso, non ha trovato un rimpiazzo sul mercato e non ha mai aperto alla cessione su esplicita richiesta di Lampard. Mancano due ore alla fine del mercato e la Lazio è destinata a rimanere così. Non si faranno altri interventi. 

AGGIORNAMENTO ORE 14.45 - Brutte notizie per la Lazio. Nella conferenza stampa precedente alla sfida contro il Leicester, il tecnico Frank Lampard ha parlato del mercato dei Blues negando l'uscita in attacco di Giroud, che era finito nelle ultime ore nel mirino di diversi club tra cui i biancocelesti di Simone Inzaghi. Questa mattina Tare era anche volato a Londra con l'obiettivo di chiudere la trattativa. La speranza è ormai pochissima.

AGGIORNAMENTO ORE 14.20 - Il Chelsea ha deciso di non cedere Giroud e la trattativa è sempre più complicata. Tutto bloccato per adesso e considerando che alla fine del mercato mancano cinque ore, la situazione è molto intricata. Secondo quanto riferisce Gianluca di Marzio, i Blues hanno fatto sapere di non voler cedere l'attaccante francese. Questa la situazione al momento.

AGGIORNAMENTO ORE 13 - Dall'Inghilterra arrivano notizie contrastanti. In un primo momento si pensava che Giroud non si fosse allenato con il Chelsea, ora invece il francese pare sia sceso in campo con il resto dei compagni. I blues non vogliono farlo partire per evitare di lasciare scoperto il reparto attaccanti. Non arriveranno sostituti per Lampard. La trattativa si fa in salita per la Lazio, il club londinese non cede. L'intoppo sta tutto qui.

AGGIORNAMENTO ORE 12.15 - Olivier Giroud non si è presentato a Cobham, centro sportivo del Chelsea, per l'allenamento odierno. Un modo per forzare la mano con il club e cercare di ottenere il sì al trasferimento. Lo riferiscono diversi media inglesi e lo conferma Sky. Sono ore febbrili. L'Inter per il momento sembra si sia defilata: i nerazzurri in queste ore stanno trattando Bakambu e Zaza

AGGIORNAMENTO ORE 11.45 - Il tempo scorre, mancano ormai poche ore alla chiusura del calciomercato. Stando a quanto riporta Gianlucadimarzio.com, la trattativa fra la Lazio e Giroud assume i contorni di una corsa contro il tempo. C'è da convincere il Chelsea a dare il via libera all'attaccante. Tare è a Londra, dove è presente anche Manuello, l'agente del francese, pronti e in attesa di novità. Anche l'Inter non ha mollato la presa, ma ci sta lavorando da Milano. L'attaccante dal canto suo continua a forzare per il trasferimento. 


Prima Milano, poi Londra. Sono le ultime ore di calciomercato e il ds Igli Tare ha un gran da fare. In mattinata è volato a Londra da Roma per cercare di sbloccare la trattativa che porta il nome di Olivier Giroud. Il tentativo, l’ultimo, ve lo avevamo annunciato ieri in serata. La Lazio non molla, il dirigente biancoceleste in Inghilterra ne è la prova. Alzerà l’offerta per convincere tutte le parti in causa. Alle 20 il gong finale, si cerca lo sprint finale.

Pubblicato il 31-01-2020  alle ore 9.30