Lazio, Durmisi sul futuro: "Per ripartire necessario un passo indietro..."

In un'intervista rilasciata in Danimarca, Riza Durmisi ha parlato del suo futuro: c'è voglia di ripartire. Alla Lazio o altrove lo deciderà il mercato.
04.06.2019 07:28 di Tommaso Guernacci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tommaso Guernacci - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Durmisi sul futuro: "Per ripartire necessario un passo indietro..."

Non una stagione da ricordare. Soddisfazioni di squadra a parte, per Riza Durmisi il primo anno in maglia Lazio è stato costernato da più bassi che alti: appena 19 presenze e soli 823 minuti giocati. Tanto che potrebbe essere già arrivato il momento di cambiare aria. Nei giorni scorsi si è parlato di un ritorno in patria, in Danimarca, dove in questo momento il terzino è in ritiro con la sua nazionale (dopo l'esclusione dall'ultimo Mondiale, un po' a sorpresa è tornato tra i convocati del ct Hareide) per affrontare in sequenza le gare contro Irlanda e Georgia, valide per la qualificazione ai prossimi Europei. In un'intervista concessa a bold.dk, lo stesso Durmisi ha fatto riferimento - neanche tanto velatamente - al suo futuro: "Nella mia carriera ho sempre fatto solo dei passi avanti, potrebbe servire farne uno indietro per ripartire". E risposto a chi lo critica sul fatto di essere poco propenso a difendere: "È chiaro che io sia un terzino offensivo e possa migliorare ancora in difesa, ma ho giocato in squadre come Bröndby, Betis e Lazio, evidentemente non sono andato così male. Ho ancora tanta fame, voglio dimostrare di meritare questi livelli". Alla Lazio o altrove (molto probabilmente andrà in prestito per un anno, ha già salutato i compagni) Durmisi vuole ripartire. 

CALCIOMERCATO LAZIO, OBIETTIVO BASELLI 

CALCIOMERCATO LAZIO, SPUNTA UN NOME NUOVO DAL LIVERPOOL 

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE DEL SITO 

Pubblicato alle 3:00