Lazio, Budoni: "A Cagliari trasferta insidiosa. Hoedt? Mi aspetto un comportamento diverso"

Riccardo Budoni ha fatto il punto sulla nuova stagione della Lazio, soffermandosi sul match di sabato contro il Cagliari.
23.09.2020 17:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it - Leonardo Giovanetti
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Budoni: "A Cagliari trasferta insidiosa. Hoedt? Mi aspetto un comportamento diverso"

La Lazio si sta preparando all'esordio in campionato che avverrà sabato contro il Cagliari. A proposito della nuova stagione e della prossima partita, Riccardo Budoni si è espresso in questi termini sui biancocelesti ai microfoni di Lazio Style Radio: "Il ritorno di Milinkovic e Luis Alberto dà tante garanzie rispetto alle ultime amichevoli. È mancata un po’ di inventiva e fantasia e qualche muscolo in più a centrocampo serve, anche in vista del cambio modulo provato da Inzaghi con il 3-4-3. In Europa l’aspetto tattico viene un po’ meno rispetto all’esuberanza fisica, il mister farà delle prove per cercare una disposizione tattica che possa adattarsi a questa esigenza."

IL NUOVO CAMPIONATO - "Ci troviamo in una situazione particolare per tutte le squadre: il mercato è ancora in corso, il nuovo inizio è a ridosso della fine dello scorso campionato. Le squadre si stanno affidando soprattutto alla solidità del vecchio gruppo, poi in corsa si buttano dentro giocatori nuovi. Credo che Patric, Acerbi e Radu dovranno faticare parecchio all’inizio, mentre a centrocampo abbiamo più rotazioni."

HOEDT - "Quando è andato via circolava la voce che non ci fosse un buon rapporto con Inzaghi, poi all’estero il suo percorso non è stato sfavillante. Mi aspetto umiltà da parte sua, con la sua stazza fisica la Lazio acquista centimetri in area di rigore. I cavalli di ritorno non sai mai come potranno essere, mi aspetto un comportamento diverso rispetto a quando è andato via."

CAGLIARI-LAZIO - "Ho sentito che Marusic è stato provato a sinistra, Inzaghi metterà in campo più fisicità probabilmente. Con Lukaku hai un propensione più offensiva. È una trasferta molto insidiosa e va presa con le pinze, Inzaghi si affiderà ai giocatori che gli danno più garanzie. La pericolosità del Cagliari è dalla metà campo in su soprattutto con Joao Pedro, anche Rog è stato avanzato per andare in appoggio a Simeone."

Calciomercato Lazio, fatta per Hoedt: il difensore torna in prestito

Lazio, Guido Paglia: "Mercato al momento deludente. Per la Champions serve esperienza"

TORNA ALLA HOMEPAGE