Lazio - Cagliari, Del Grosso: "Chi critica Immobile non merita il calcio"

Le parole di Cristiano Del Grosso in vista della sfida odierna Lazio - Cagliari. Queste le sue parole all'interno del Match Program.
19.09.2021 09:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Ludovica Lamboglia - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio - Cagliari, Del Grosso: "Chi critica Immobile non merita il calcio"

Questo pomeriggio all'Olimpico andrà in scena Lazio - Cagliari. Ci sono ancora tanti dettami da ingranare, ma Sarri dal canto suo ce la mette tutta per riportare la rosa biancoceleste alla vittoria. Una partita che può dare grandi risposte, già a partire da oggi. La Lazio deve reagire e tornare al successo. Dall'altra parte del campo c'è Mazzarri che spera di riportare la sua nuova squadra a conquistare punti, dopo che Semplici ne ha raccolto uno solo in tre giornate. All'interno del Match Program pubblicato sul sito della Lazio si possono trovare le parole di Cristiano Del Grosso, ex difensore del Cagliari, per presentare la sfida odierna: "La Lazio, anche per una questione di rivalsa, dovrà cercare di vincere. Ha tutte le carte in regola per farlo, anche se troverà un Cagliari ferito che reagirà in maniera feroce dopo la sconfitta immeritata contro il Genoa e dopo il cambio di allenatore. Sarà una partita a viso aperto, ma considerando la maggiore qualità della Lazio credo che i biancocelesti potranno dire la loro, nonostante non sia facile".

IMMOBILE - "Immobile è un calciatore che non si può discutere. Chi lo critica non merita di vedere il calcio, il tifoso è altro. E' un ragazzo che dopo l'Europeo può aver avuto una leggera flessione, ma non si discute il giocatore. Tornerà presto a fare la differenza come ha sempre dimostrato. Ritengo che anche quest'anno si classificherà tra i migliori tre marcatori della Serie A e contro il Cagliari può essere già la sua partita".

HYSAJ - "E' un calciatore che può giocare sia sul centro sinistra che a tutta fascia. Sarri lo conosce bene, approcciare al meglio con l'ambiente Lazio non è semplice, ma sicuramente il suo valore verrà fuori offrendo un grande aiuto in campo e fuori".