Panico: "La Lazio ha una rosa competitiva e di personalità. Atalanta avvantaggiata..."

Intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio, Patrizia Panico ha detto la sua, in particolare, sulla ripresa del campionato di Serie A.
05.06.2020 16:00 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Panico: "La Lazio ha una rosa competitiva e di personalità. Atalanta avvantaggiata..."

Patrizia Panico, ex calciatrice biancoceleste e attuale ct dell'Italia U15, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio, esprimendosi in particolare sulla ripresa: "Sono convinta che una squadra di una qualità elevata consuma meno energie, recupera quelle più in fretta. È chiaro che il giusto compromesso tra un’altissima qualità tecnica e agonismo, velocità e struttura sarebbe la cosa ideale. Credo che la Lazio abbia nella rosa una formazione di struttura. Giocare ogni tre giorni non è facile per nessuna, ma i biancocelesti sono competitivi, sotto tutti i punti di vista. La partita della svolta è stata Lazio-Atalanta, data per spacciata da chiunque. Lì non devi avere solo spirito di squadra, ma devi avere una grande personalità da parte di tutti i giocatori. Risultato di ciò che Inzaghi provava a fare nella stagione precedente. La modalità di gestione è stata quella, di rendere tutti allo stesso modo e tempo protagonisti di un progetto serio. Mi viene in mente il reparto offensivo dell’Inter, credo che lì si possa andare un po’ in sofferenza. La Lazio ha qualità e anche una disponibilità di giocatori ottima. Entra Caicedo al posto di Correa, siamo lì. Ci vuole un grande senso di responsabilità e di fiducia nello staff tecnico. Credo che chi si possa trovare un po’ più in difficoltà è proprio l’Inter, ha grandi chance di arrivare in finale. L’Atalanta non credo abbia tutte queste chance di arrivare fino alla fine, la scelta diventa quasi obbligata. Avere già 90 minuti sulle gambe dopo tre mesi di sosta è sicuramente un vantaggio".

La Lazio sbarca in Cina via social, il pres. Lotito: "Legame con i nostri tifosi sparsi per il mondo"

Lazio, Canigiani: "Iniziative in Cina aumentano visibilità e opportunità economiche"

TORNA ALLA HOMEPAGE