Sconcerti attacca: "Lazio splendida perdente". Ma la bacheca dice il contrario...

Le parole del noto giornalista in merito alla corsa scudetto e ai punti persi da Lazio e Inter dalla ripresa del campionato
13.07.2020 17:17 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
Sconcerti attacca: "Lazio splendida perdente". Ma la bacheca dice il contrario...

"E' stato un campionato di splendide perdenti. Lazio e Inter si sono fermate da sole, l'Atalanta è partita tardi. Non ho visto un campionato equilibrato. Con questi arbitraggi poi temo per Champions ed EL, con arbitri che sorvoleranno su tanti interventi che noi sottolineiamo in modo esasperato". Queste le parole del noto giornalista Mario Sconcerti ai microfoni di TMW Radio. Di certo la Lazio post lockdown non ha entusiasmato per gioco e risultati ma paragonare la squadra di Inzaghi all'Inter, tanto per fare un esempio, è errato in partenza. La Lazio infatti è l'unica, insieme al Napoli, ad aver vinto un trofeo quest'anno battendo proprio la Juventus in Supercoppa. Parlare quindi di "splendida perdente" è una definizione che cozza pesantemente con quella che nel complesso è stata la stagione dei biancocelesti, che non erano di certo i favoriti per la corsa al titolo ma, nonostante questo, fino a a prima dello stop sono stati gli unici e indiscussi rivali dei bianconeri. Le affermazioni di Sconcerti sembrano assomigliare tanto a un passaggio a vuoto. 

Calciomercato Lazio, dalla Serbia: Stankovic vuole Bastos alla Stella Rossa

Inter, contrasti tra Conte e dirigenza? Spunta una mail per Zhang...

TORNA ALLA HOME PAGE