Serie A, diritti tv 2021-2024: Amazon prepara una possibile offerta

25.03.2020 14:30 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Serie A, diritti tv 2021-2024: Amazon prepara una possibile offerta

La rinegoziazione dei diritti tv per il triennio 2021-2024 è attualmente bloccata a causa dell'emergenza Coronavirus. Tema al momento sospeso dalle assemblee di lega, che ovviamente hanno dato precedenza alle possibili soluzioni per arginare le perdite. Tra non molto, però, la Lega Serie A dovrà pubblicare il bando per i prossimi diritti tv. Affacciati alla finestra ci sono già diversi colossi pronti a battere un colpo. Come Amazon, ad esempio, che con la piattaforma Prime Video sta provando a sondare il terreno. Come riportato da Milano Finanza, dopo aver già investito nei diritti della Premier League, Amazon potrebbe fare il suo ingresso anche nel mercato italiano. L'offerta che potrebbe essere presentata riguarderebbe i diritti online (OTT), in cui oggi è DAZN a trasmettere le gare. L'azienda di Jeff Bezos potrebbe quindi accendere un "duello" con DAZN stesso, che però ha ribadito di voler mantenere la propria posizione. E poi c'è anche Sky, che starebbe valutando una possibile offerta per il web.

LAZIO, ECCO PERCHE' LOTITO NON VUOLE FERMARSI

LAZIO, NUOVO SCONTRO LOTITO-AGNELLI

TORNA ALLA HOMEPAGE