Calciomercato Lazio, Carnesecchi in pole: Gasperini può essere un alleato

Il rapporto non idilliaco tra il portiere e il tecnico potrebbero essere un alleato per i biancocelesti che continuano a seguire...
28.05.2022 09:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Calciomercato Lazio, Carnesecchi in pole: Gasperini può essere un alleato
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

CALCIOMERCATO LAZIO RASSEGNA STAMPA - L'Atalanta dopo cinque anni è rimasta fuori dalle coppe europee. Il paradosso più grande per i bergamaschi è l'abbondanza di alcuni ruoli per una squadra che non è chiamata al triplo incontro settimanale. Soprattutto in porta c'è il pieno per la Dea che al momento ha cinque elementi in rosa. A Musso, Sportiello e Rossi, infatti, si aggiungono Gollini e Carnesecchi di ritorno dai prestiti. Se Rossi sarà ancora il terzo, almeno due nomi andranno ceduti. I 20 milioni  investiti dodici mesi fa per Musso spingono i bergamaschi a puntare ancora su di lui per evitare una minusvalenza. Sportiello dovrebbe restare come secondo, mentre Gollini e Carnesecchi sembrano destinati a partire. I due sono stati accostati a più riprese a Fiorentina e Lazio, con i biancocelesti che si stanno concentrando sul secondo. Il giovane piace tanto a Sarri, ma non sarà facile convincere l'Atalanta. I lombardi preferirebbero cedere il giocatore in prestito a Cremonese (sarebbe una conferma) o Empoli per mantenere la priorità del ragazzo, fresco di rinnovo fin al 2026, mentre per salutarlo a titolo definitivo chiedono tra i 12 e i 15 milioni. I capitolini stanno cercando la formula giusta per strapparlo alla Dea che ha paura di lasciar andare con troppa facilità quello che potrebbe essere un prospetto interessante per il futuro.  L'edizione odierna de L'Eco di Bergamo si chiede come mai non si pensi a lui come titolare subito. E, sempre secondo il quotidiano, l'ipotesi è intrigante, ma non pare realizzabile, anche e soprattutto perché il rapporto con Gasperini non sembrava idilliaco nel 2020/21, nel semestre trascorso a Bergamo. Le prossime settimane saranno decisive e molto dipenderà anche dalla Lazio che proverà a convincere l'Atalanta per accontentare Sarri.