Lazio, Milinkovic e il sogno Champions: domani il ritorno nel "suo" Belgio

Dopo l'esperienza al Genk, Milinkovic domani torna in Belgio con la sua Lazio per un'importante sfida di Champions League.
27.10.2020 10:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it - Leonardo Giovanetti
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, Milinkovic e il sogno Champions: domani il ritorno nel "suo" Belgio

Entra nel vivo la Champions League, la Lazio oggi volerà in Belgio per la partita di domani contro il Bruges. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, per Milinkovic-Savic sarà un po' un ritorno alle origini. Partito dal Genk con cui ha disputato la stagione 2014-2015, il Sergente ha sempre coltivato il sogno Champions, conquistato ora con la maglia biancoceleste. Domani il serbo tornerà nella terra che lo ha svezzato con un bagaglio di esperienza in più, pronto a mettersi in mostra nell'Europa che conta.

L'EVOLUZIONE - Dopo i primi anni di integrazione, Milinkovic è diventato un punto saldo della Lazio. Tare ci vide lungo quando nel 2015 decise di strapparlo all'ultimo alla Fiorentina, squadra che aveva già un accordo con il giocatore. Le sue gesta con il Genk e con la Serbia nel Mondiale Under 20 non erano passate inosservate. Ora, dopo diverse partecipazioni all'Europa League e rifiuti a club importanti sul mercato, Sergej si gode la Champions con la sua Lazio, la competizione che più si addice alle sue qualità. E lui non vuole essere una semplice comparsa.  

Lazio, Parolo è l'uomo della provvidenza: prima da titolare in Champions

Lazio, continuano le indagini sul furto a casa di Correa: c'è un testimone

TORNA ALLA HOME PAGE