Lazio, niente festa a mezzanotte a Piazza della Libertà per i 121 anni: i motivi

Niente brindisi e fuochi d'artificio a mezzanotte a Piazza della Libertà per festeggiare i 121 anni del club biancoceleste...
08.01.2021 08:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, niente festa a mezzanotte a Piazza della Libertà per i 121 anni: i motivi

RASSEGNA STAMPA - Ci siamo, la Lazio è pronta a compiere 121 anni. Un campionato particolare per il club a causa della pandemia da covid 19 che ha sconvolto il mondo. Come sottolinea l'edizione odierna de Il Tempo, proprio i divieti per il coronavirus impediranno ai sostenitori delle aquile di festeggiare come di consueto. Il popolo laziale non potrà celebrare il compleanno numero 121 del club più antico della Capitale a causa del coprifuoco che scatta alle 22 in tutta la Regione. Di conseguenza niente festa in Piazza della Libertà, niente fuochi d'artificio alla mezzanotte e nessun assembramento consentito. Un compleanno particolare, nella speranza che la situazione si risolva il prima possibile e che si possa presto tornare a sostenere le aquile. La Nord ha dato appuntamento a tutti a sabato  alle 17, in una insolita versione pomeridiana dei festeggiamenti.La società sta studiando un modo per festeggiare via social coinvolgendo anche i giocatori per abbattere le distanze e vivere questo compleanno "quasi" nella normalità.

Lazio, riecco Lulic: due settimane per capire il futuro. E sul mercato...

Lazio, lo speaker Celletti: "Io laziale per mio nonno e Signori. Gabbo nel mio debutto da vocalist"

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE