Lazio, riflessioni sul processo tamponi e partita con il Torino: la situazione

08.04.2021 08:15 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, riflessioni sul processo tamponi e partita con il Torino: la situazione

Le motivazioni pubblicate dal Tribunale Federale del primo grado del processo sul caso tamponi fanno scattare i 30 giorni di tempo per inoltrare il ricorso alla Corte Federale. Sia la Lazio che la Procura hanno già annunciato il reclamo. Il processo relativo alla mancata disputa di Lazio - Torino ha già superato il passaggio dalla Corte Sportiva d'Appello e in caso di ricorso si andrebbe al Collegio di Garanzia del Coni. Il punto sui due procedimenti.

TAMPONI - Lazio e Procura Federale hanno 30 giorni di tempo per inoltrare il ricorso dopo la sentenza di primo grado sul processo relativo al caso tamponi. In ogni caso, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, la Corte d'Appello col suo pronunciamento non andrà oltre le richieste fatte in primo grado da Chinè (13 mesi di inibizione per Lotito, 16 per i medici). Il presidente biancoceleste punta all'assoluzione piena e dalle motivazioni del Tribunale Federale potrebbe arrivare un aiuto in questo senso. Più difficile il percorso per i medici a cui lo stesso Tribunale ritiene spettassero le comunicazioni alla Asl dei positivi.

LAZIO - TORINO - La Corte Sportiva d'Appello, pur stroncando il Torino per i suoi comportamenti, non ha avuto il potere per assegnare il 3-0 a tavolino alla Lazio. I biancocelesti studiano eventuali spiragli per un ribaltamento davanti al Collegio di Garanzia del Conie riflettono sul ricorso. Anche in questo caso per la presentazione ci sono 30 giorni di tempo dalla sentenza di secondo grado (i termini scadono il 30 aprile). Una decisione verrà presa a ridosso e fino a che l'iter sarà aperto la Lega non fisserà una data per il recupero. La più probvabile resta il 19 maggio, nella settimana dopo il derby di ritorno e a 4 giorni dall'ultima giornata (Sassuolo - Lazio).

LAZIO - HELLAS VERONA, FARRIS IN PANCHINA

LAZIO, LE PAROLE DI CIRO IMMOBILE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE